StretchWrite

Una cover per penne, matite e pennarelli

La diffusione dei tablet e l’avvento di app sempre più evolute dedicate al disegno hanno reso possibile disegnare e colorare quasi come se si stesse usando un foglio di carta.
Tuttavia nonostante la precisione e gli strumenti offerti dai tablet siano notevoli è ancora impossibile eguagliare il feeling che si ha quando si disegna su un foglio di carta.
Questo rappresenta un grande punto di forza del disegno “vecchia maniera” e fa sì che in molti lo prediligano a quello su tablet o su altri dispositivi digitali.

È innegabile che le nuove tecnologie abbiano anche molti vantaggi, per esempio quello di poter utilizzare una miriade di strumenti senza cambiare quello che si tiene in mano; Il pennino che si usa è sempre lo stesso, basta sostituire lo strumento digitale, il colore e altre impostazioni dalle regolazioni che permette l’app che si sta usando e si ha a disposizione una strumentazione che sarebbe difficile avere altrimenti.
Non tutti i pennini però sono uguali e sul mercato si trovano molti modelli, da quelli più evoluti come Pencil o Ink & Slide di Adobe fino a quelli più semplici che consistono in una semplice bacchetta che termina con una punta di gomma.

A metà strada tra la semplicità e la soluzione tecnologica ci sono pennini come StretchWrite, che può essere considerato il punto di unione tra il pennino e i vecchi metodi di scrittura o disegno.
StretchWrite non è un vero e proprio pennino ma è una sorta di cover in cui mettere la penna, la matita o qualsiasi altro strumento si adatti alle dimensioni della copertura.
Una volta infilato lo strumento si avrà un pennino a doppia punta, da una parte quella di gomma per interagire con i dispositivi touchscreen, dall’altra quella dello strumento inserito.

In questo modo potremo usare un unico strumento per tablet o smartphone e i classici fogli di carta, inoltre potremo scegliere cosa inserire nel pennino e creare il nostro ibrido preferito o quello più funzionale per un determinato momento della giornata.
StretchWrite è veramente un’ottima soluzione, pratica, ha un costo contenuto (è venduto in set da 2 a 9€) ed è anche disponibile in vari colori, che anche se non hanno alcuna funzione o utilità sono fondamentali per rendere un oggetto più o meno appetibile.

8,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento