Il ventilatore a quattro rotori

Quattro ventole per un flusso distribuito meglio negli ambienti

Un detto dice che due è meglio di uno anche se non sempre è vero che “di più è meglio”, tuttavia nei casi dove questo ragionamento funziona meglio non porsi limiti.
Per esempio un ventilatore avrebbe qualche vantaggio ad avere due rotori anziché uno? Direi di si, quindi perché non metterne tre, anzi, facciamo quattro!

Il ventilatore da pavimento che vedete è ha forma quadrata proprio per questo motivo, ha quattro ventole disposte due file in modo da creare un flusso molto più ampio rispetto ai classici modelli con un unico rotore.
Questo vi permetterà di coprire una maggior superficie e di non dover regolare l’altezza per ogni vostro spostamento, ovviamente alcune regolazioni sono possibili visto che è sempre bene posizionarlo nel migliore dei modi, ma questa è un’aggiunta necessaria principalmente perché si tratta di un modello da pavimento.

Le forme sono curiose ma con quattro mini rotori non poteva essere altrimenti, inoltre le stranezze in fatto di arredo sono spesso un pregio.
I quattro ventilatori non significano certo che sia migliore di qualsiasi modello con un’unica “elica”, tuttavia il flusso sarà decisamente più ampio e almeno da un punto di vista di innovazione è sicuramente molto interessante.

Se non dovesse rivelarsi all’altezza sarà solo per deficit di potenza rispetto ai ventilatori con cui lo si confronterà, quindi in caso vengano prodotti “quadri-ventilatori” più grossi e potenti potrebbero rappresentare un’ottima introduzione nel settore.

Prodotto non più disponibile
Per vedere tutti i prodotti disponibili:
Clicca qui

Lascia un commento