Scarpe tastiera

Un modello per geek, peccato che non se ne accorgerà nessuno

Gli intricati disegni dei battistrada non sono casuali, sono studiati per migliorare la tenuta di strada dei veicoli anche con condizioni estreme.
Lo stesso vale per il disegno della suola delle scarpe sportive, dai modelli per il running agli scarponi da montagna; la domanda però è: ma la suola delle scarpe casual come nasce?
La risposta banale sarebbe: “a caso”; dopotutto se si chiamano scarpe casual ci sarà un motivo. Probabilmente c’è uno studio anche dietro ai motivi e ai solchi senza senso (apparente), però mi è difficile immaginare uno studio approfondito sui ghirigori.
In certi casi però la suola può diventare un punto di forza di una scarpa e rendere un modello qualsiasi ambito e ricercato.

E’ il caso della ShellShoc, una scarpa prodotta dalla Dune (un marchio londinese) che ha creato una scarpa che potrebbe diventare un must negli ambienti geek.
A prima vista la scarpa sembra uno stivaletto banale e senza nulla che sia in grado di colpire le attenzioni; intendiamoci non dico che sia una brutta scarpa, però vista ai piedi di una persona non farebbe certo pensare a qualcosa che meriti di finire su DottorGadget.
Invece la sua presenza su questo blog rivela che ha qualcosa che la rende speciale e questo qualcosa è proprio la suola.
Il suo disegno non è il solito e banale intreccio di linee e forme senza un vero perché, i solchi hanno un disegno molto familiare, quello di una tastiera QWERTY.

Ecco svelato il segreto delle ShellShoc, tanto banali viste da fuori quando innovative nella loro interezza. La testiera sulla suola è replicata alla perfezione, sia per la disposizione dei tasti sia per la presenza di tutti i caratteri, quindi anche un occhio inesperto o disattento noterà la dedica.
I geek e tutti coloro vivono a stretto contatto con i computer potrebbero vedere in questo modello di scarpe il paio perfetto per le loro passioni.

Purtroppo non ho avuto modo di provare un paio di ShellShoc, quindi non so dirvi se la suola-tastiera offre un buon grip o si rischia di scivolare sulle prime piastrelle che si trovano sul proprio cammino, ma credo che gli acquirenti di queste scarpe non baderanno molto a questo aspetto.
Semmai bisogna chiedersi se dietro alla progettazione di queste scarpe ci sia un colpo di genio o uno spreco di energie: chi mai vedrà la suola delle scarpe che si portano ai piedi? Inoltre la tastiera per quanto rimarrà visibile? I solchi non sono profondi e nel giro di qualche settimana la tastiera sarà irrimediabilmente rovinata.

Maggiori informazioni su dunelondon.com

Questo prodotto al momento non è in vendita sul nostro negozio online.
Per vedere i prodotti disponibili:
Clicca qui

Ecco alcuni motivi per acquistare su DottorGadget:

Spedizione dall'Italia
Consegna rapida
Spedizione gratuita
sopra i 60€
Pagamenti sicuri
Reso facile
60 giorni

Lascia un commento