Vai al contenuto principale

robo-fly – il micro-robot volante

Il più piccolo robot volante al mondo

Un gruppo di scienziati e ingegneri statunitensi dell’università di Harvard è riuscito a creare un robot telecomandabile grande quanto una mosca.

Il suo nome è robo-fly, è costruito in fibra di carbonio e non solo è in grado di volare ma può anche eseguire le agili manovre che riescono a fare gli insetti volanti.
L’obiettivo dei ricercatori infatti non era solo quello di fare un robot con dimensioni da record, ma di riuscire a creare una versione robotica di un insetto volante che abbia anche le sue straordinarie capacità di manovra.

Il progetto ha obiettivi più ambiziosi del semplice prototipo per mostrare le potenzialità e il livello raggiunto dalla robotica odierna, robo-fly potrebbe avere anche utilizzi pratici anche nell’immediato e si pensa ai possibili utilizzi in situazioni di emergenza come supporto alle squadre di soccorso.

Per esempio in caso di crolli avere a disposizione un robot così piccolo e maneggevole potrebbe aiutare nelle ricerche dei sopravvissuti, come anche infiltrarsi inosservato in edifici tenuti in scacco da terroristi o malviventi e mandare all’esterno informazioni preziose prima che le squadre scelte decidano se entrare in azione o meno.

Al momento è ancora in fase sperimentale e un suo utilizzo sul campo è rimandato di qualche anno, difatti il problema principale per un robot di queste dimensioni rimane l’autonomia. E’ così piccolo da non poter ospitare delle batterie e anche se le avesse non avrebbero abbastanza carica per dargli un autonomia accettabile, quindi al momento il suo volo è limitato da un finissimo filo per l’alimentazione.
E’ comunque una cosa straordinaria vederlo all’opera ma il filo toglie gran parte dei suoi vantaggi e gli impedisce di fare i compiti per cui è stato concepito.

Tuttavia avere già il robot pronto e funzionante non è certo cosa da poco e i ricercatori sono già al lavoro per trovare la soluzione al problema delle batterie. Un problema che seppur non così limitante hanno tutti i dispositivi portatili, quindi se dovessero progettare soluzioni innovative potrebbero dare enormi benefici anche a tutto il settore tecnologico.

Ovviamente non è prevista nessuna commercializzazione di simili robot, dopotutto avranno costi esorbitanti, sono fragilissimi e sono anche abbastanza inutili per giocare. Che gusto c’è a pilotare una cosa che nemmeno riesco a vedere?

Maggiori informazioni su bbc.co.uk

Questo prodotto al momento non è in vendita sul nostro negozio online.
Per vedere i prodotti disponibili:
Clicca qui

Ecco alcuni motivi per acquistare su DottorGadget:

Spedizione dall'Italia
Consegna rapida
Spedizione gratuita
sopra i 60€
Pagamenti sicuri
Reso facile
60 giorni

Lascia un commento