La posata con spazzolino incorporato

La posata migliore per chi tiene alla propria igiene orale

Molte persone che lavorano in posti dove manca la mensa preferiscono portarsi il pranzo da casa anziché mangiare sempre in bar, fast food e ristoranti.
In questi casi si può stare sul semplice portandosi un panino imbottito oppure preparare qualcosa di più elaborato che richiede una certa “attrezzatura”.
Difatti il punto forte dei panini imbottiti è che non serve altro per mangiare, se si porta una ciotola con della pasta, un insalata o altre pietanze invece bisogna ricordarsi almeno le posate.
A questo proposito l’invenzione della Spork può essere una grande comodità, si tratta di una geniale posata che può sostituire il cucchiaio, la forchetta e il coltello; Il merito va al suo design che ricorda un cucchiaio ma termina con dei rebbi da forchetta molto corti e che ha una lama laterale.

Chi mangia fuori casa però ha un’altra esigenza che sorge post-pranzo, quella dell’igiene orale; Lavarsi i denti dopo mangiato non è importante solo per prendersi cura dei propri denti, è anche un’azione di buon senso quando si è a contatto con le altre persone in modo da non rischiare di avere pezzetti di cibo tra gli incisivi o peggio ancora emanare un alito pestilenziale.
Da questa esigenza è nata un’evoluzione molto particolare della Spork, la Spork con spazzolino, una versione ancora più completa della famosa posata multiuso.
Si tratta di una versione pensata per chi mangia spesso fuori e si porta il cibo da casa, una Spork è già destinata per queste persone che avranno 3 posate in 1, ma l’aggiunta sulla parte posteriore di uno spazzolino da denti la renderà ancora più completa.
In questo modo con un unico accessorio avrete tutto ciò che vi occorre e non dovrete portarvi dietro varie posate con anche lo spazzolino da denti.

La Spork con spazzolino è un’ottima soluzione per chi mangia al lavoro, tuttavia non è esente da difetti; Una Spork in metallo è potenzialmente eterna e portarsi lo spazzolino a parte non è un fastidio così grande. In questa cosa invece lo spazzolino incorporato rende la Spork con una durata limitata legata alle setole dello spazzolino, difatti è in plastica in modo da essere usa e getta.
Qualcuno potrebbe preferire questa soluzione, ma costando 6,90€ potrebbe risultare più costosa che pratica, quindi direi salvo rare eccezioni rimane migliore l’abbinamento Spork in metallo e spazzolino a parte.

5,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento