I nani da giardino apocalittici

Dopo l’epidemia zombie anche gli gnomi corrono ai ripari

Tempo fa vi mostrai una serie di nani da giardino molto particolare, difatti rivisitava le tipiche statuette che popolano i giardini in ogni angolo del mondo come se fossero stati infettati da un virus zombie.

Era una versione veramente bellissima (se mi passate l’aggettivo), e nel loro putrido aspetto in molti avrebbero trovato qualcosa che rispecchiasse i propri gusti.

Un bel modo per usarli poteva essere quello di metterli insieme a quelli classici in modo da ricreare una scena tipica dei film con gli zombie, dove degli ignari soggetti sani si vedono aggrediti alle spalle da un gruppo di famelici zombie.

Proprio per chi non solo vuole mettere dei gadget particolari nel proprio prato ma vuole anche creare delle specie di diorami molto particolari arriva una nuova versione dei nanetti da abbinare a quella zombie, i Nani da Giardino Apocalittici.

Per il momento è stato realizzato un unico soggetto ma sono certo che se otterrà un buon riscontro di vendite ne arriveranno altre varianti. Ammetto che con questo nanetto è stato amore a prima vista, l’abbigliamento e l’aspetto è quello tipico degli gnomi, cappello rosso a punta, folta barba, cinturone sopra la giacca colorata e pesanti stivali, la postura e l’asma impugnata però creano una statuetta a dir poco spettacolare.

Il nanetto imbraccia un mitra in stile gangster anni ’20 e ha la bocca spalancata con un espressione talmente infuriata da far sembrare Al Pacino in Scarface un ometto leggermente arrabbiato.

Sulla base (che ricorda un sasso) c’è anche un incisione “Say Hello to my Little Friends”, una frase che in un film avrebbe trasformato la scena in un momento epico e di grande impatto.

Non so quale sia la vostra opinione sui nani da giardino, ma da quando il mondo dei gadget ha iniziato ha creare queste versioni alternative ammetto di averli decisamente rivalutati!

da 19,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento