Tappeto da yoga Twister

Un tappeto da yoga che rievoca il mitico Twister

Negli ultimi anni il successo di discipline come lo yoga o il pilates è in grande crescita. Attività che ci fanno assumere posizioni tanto benefiche quanto contorte e strane. Tutto questo però lo facevamo già da bambini senza fare chissà quali corsi, bastava avere Twister.
Per quei pochi che non lo conoscono, Twister è un gioco di società che ha riscosso un successo clamoroso negli anni 90. Si tratta di un passatempo tanto semplice quanto divertente che richiede solo un tappeto e una rotella che indica varie posizioni. Il tappeto è a pois colorati, mentre la rotella può indicare i 4 arti e un pallino colorato. Ogni turno un giocatore fa girare la rotella e posiziona la mano o il piede richiesto su un pallino del colore indicato dalla rotella. A inizio partita è tutto semplice ma nel proseguo… caos e nodi umani. Difatti il bello di Twister è che si gioca in contemporanea e si formano degli intrecci umani dall’equilibrio precario. Altro che le posizioni di yoga.
Forse è anche per questo che un produttore americano ha voluto creare un tappeto da yoga che porge un tributo proprio a Twister.
Non si tratta di un prodotto ufficiale, però il riferimento è chiarissimo, con un tappeto da yoga bianco personalizzato con i cerchi colorati del tappeto da Twister.
Il tappeto da yoga Twister misura 173 x 61 cm e non può essere usato anche per giocare, difatti i pallini sono disposti solo su due colonne, quindi manca lo spazio per il gioco vero e proprio.
Quando si fa yoga però è divertente fare le posizioni immaginandosi durante una partita di yoga. Questo toglie un po’ quella concentrazione e quell’aurea meditabonda allo yoga, ma rende le sessioni anche molto più divertenti.
Chissà cosa ne farebbe di questi tappeti un’insegnante di yoga con una vecchia passione per il Twister. Creerebbe di certo dei nuovi metodi comunicativi per far eseguire le posizioni con indicazioni in stile Twister.

Maggiori informazioni su leustowels.ca

Lascia un commento