Rainmaker, da bottiglia annaffiatoio

Un utile soluzione per curare le piante domestiche

Non serve avere un giardino per prendersi cura di fiori e piante, difatti anche in un appartamento si può coltivare l’hobby del giardinaggio.
Gli spazi sono ristretti, la scelta delle piante andrà fatta con maggior oculatezza e bisognerà studiare attentamente la disposizione di ogni vaso, ma anche in casa ci si possono togliere parecchie soddisfazioni da provetto pollice verde.
Le piante d’appartamento non hanno esigenze diverse da quelle che vivono all’aperto e le due cose fondamentali che non devono mai mancare sono la luce solare e l’acqua.
Al fattore luce ci si pensa una sola volta, si posiziona il vaso dove si sa che arrivano i raggi solari per un po’ di ore al giorno e il problema è risolto, all’acqua invece bisogna provvedere quotidianamente (ma anche ad intervalli diversi a seconda del tipo di pianta).

Per il giardino ci sono parecchi accessori tra cui spicca l’annaffiatoio, l’accessorio per eccellenza per bagnare i vasi, in casa si potrebbero cercare soluzioni alternative che però non sempre si rivelano altrettanto efficaci.
Una di queste è la bottiglia d’acqua, basta tenerne una vecchia da usare per bagnare le piante e si può risparmiare il costo e l’ingombro di un annaffiatoio vero e proprio.
Il difetto delle bottiglie è dato dall’apertura che fa scendere un unico filo d’acqua, questo se non dosato con cura può andare a bucare la terra del vaso e spruzzare in giro del terriccio.
Per eliminare questo difetto e continuare ad usare una pratica bottiglia arriva un simpatico accessorio di nome Rainmaker; Si tratta di un attacco compatibile con le normali bottiglie d’acqua che donerà un erogatore a pioggia simile a quelli degli innaffiatoi.
In questo modo potrete innaffiare fiori e piante con una dolce pioggerellina ed evitare di dover ripulire il pavimento vicino al vaso tutte le volte che lo bagnate.

Rainmaker però non si distingue solo per la sua utilità ma anche per l’aspetto, difatti ha le forme di una nuvoletta azzurro-trasparente che si riempie d’acqua prima di iniziare a far cadere le gocce d’acqua.
In questo modo il gadget ha un aspetto molto più simpatico e richiama anche al modo più naturale che c’è per bagnare le piante, la pioggia, la quale non potendo raggiungere i vasi che avete in casa dovrà delegare il compito a Rainmaker.

In vendita su dottorgadget.it

Lascia un commento