Vai al contenuto principale

Il Rilevatore di Dragon Ball Z

Una replica del dispositivo che rileva il livello di combattimento

Tra i dispositivi tecnologici più attesi ci sono i Google Glass, i rivoluzionari occhiali di Google che potrebbero diventare il gadget tecnologico più ambito dei prossimi anni.
Per la maggior parte delle persone la trovata di Google è stata geniale, e mentre la concorrenza si preoccupava di migliorare i propri smartphone o di sviluppare dei discutibili smartwatch, Google ha percorso una strada differente e potenzialmente di successo.
Tuttavia c’è una categoria di persone che non vede i Google Glass come una vera innovazione e la vede più come una scopiazzatura di un gadget tecnologico apparso in un manga/anime di fama planetaria, Dragon Ball.

Sto parlando degli Scouter, o Rilevatori, indossati dai Sayan e dai membri dell’esercito di Freezer, e considerando che Dragon Ball è un manga pubblicato a cavallo tra gli anni ’80 e ’90, significa che l’idea risale ad almeno 20 anni prima che Google sviluppasse i suoi Google Glass.
Il Rilevatore era un accessorio in grado di misurare il livello di combattimento delle persone che erano nel campo visivo, di localizzare le fonti di aura e anche di comunicare tra i vari Scouter anche con distanze di parecchi anni luce.
Considerando le tantissime funzioni che hanno e che verranno implementate nei Google Glass i Rilevatori di Dragon Ball potrebbero apparire come degli oggetti rudimentali e on poche funzioni; Questo è vero, ma ciò che fanno è unico visto che nessuna tecnologia attuale può misurare l’aura o comunicare in maniera così efficace a distanze siderali.

Purtroppo le tecnologie dei Rilevatori sono ancora utopistiche per i nostri tempi, ma è comunque un pregio di Dragon Ball l’aver anticipato di decenni i Google Glass.
Per dare ai fan l’ennesimo gadget di Dragon Ball e anche un accessorio per migliorare i travestimenti è stato creato un finto Rilevatore, non ha alcuna capacità degli “originali”, però esteticamente è uguale a quelli visti nell’anime.
Il Rilevatore emette gli effetti sonori originali per dare l’impressione di essere realmente funzionante, inoltre è disponibile con tre differenti colori della lente (azzurra, verde e rossa), ma purtroppo non è possibile sceglierlo e viene venduto a random.

Per un fan di Dragon Ball sarà straordinario possedere un rilevatore del livello di combattimento, non importa se non funziona, tanto lo sanno tutti che è inutile se l’avversario sa manipolare la propria energia spirituale.
Inoltre si potrebbe fare un appello a tutti gli sviluppatori (attuali e futuri) di App per i Google Glass, fate una Scouter App per trasformare i Google Glass in dei Rilevatori del livelli di combattimento. Ovviamente sarebbero di livelli inventati e casuali, però sarebbe una vera killer app!

In vendita su dottorgadget.it

Lascia un commento