Vai al contenuto principale

I fossili dell’era dei videogiochi

Delle opere d’arte che fossilizzano alcune icone dei videogame

I fossili sono una testimonianza preziosissima per studiare il passato del nostro pianeta e scoprire tutte le forme di vita che lo hanno popolato nelle varie ere.
Il processo di fossilizzazione è un evento raro e quando avviene ha bisogno di milioni di anni per giungere a conclusione, per questo i fossili che troviamo nella nostra epoca risalgono tutti alla preistoria.
Piante, conchiglie ed animali di vario tipo sono un classico dei ritrovamenti dei paleontologi, ma i dinosauri sono senza dubbio i ritrovamenti più importanti e interessanti che si possano fare.
In casi eccezionali però i fossili possono rivelare dei soggetti decisamente più vicini a noi, ma non si tratta di uno scherzo della natura bensì del lavoro di un artista statunitense.

fossili-videogiochi-1

Il suo nome è Christopher Locke e tra le sue opere c’è anche una serie di fossili moderni davvero interessanti. I soggetti fossilizzati non risalgono a ere geologiche passate, ma ad un era molto recente e che è ancora in pieno svolgimento, l’era videoludica.
Gli studiosi della storia del videogioco non sono tutti concordi con l’anno esatto in cui tutto ebbe inizio, ma il periodo a cavallo tra gli anni ’70 e ’80 ha sicuramente visto i videogame diventare popolari e pronti a diventare un’industria miliardaria.
Un simile lasso di tempo non permetterebbe la formazione di veri fossili, ma il mondo dell’arte può tutto, anche creare dei fossili moderni che immortalano alcune icone dei videogame.

fossili-videogiochi-4

Christopher Locke ha realizzato svariate opere denominate “Modern Fossils” e sul suo sito è possibile acquistarle per avere così dei pezzi unici e davvero particolari.
Tra i vari soggetti ci sono leggende come la cloche dell’Atari, il controller del Super Nintendo (SNES), quello del Nintendo 64 o anche della prima PlayStation, che quest’anno festeggia il 20° anniversario dalla sua uscita.
Non mancano altre icone del settore come il GameBoy, la console portatile della Nintendo che ha rivoluzionato il settore portando i giochi anche fuori di casa.

fossili-videogiochi-2

Purtroppo la vendita diretta dei fossili impedisce di avere una collezione completa esposta in qualche luogo adatto, ad esempio uno dei tanti musei del videogioco sparsi per il mondo.
Per questo motivo se visitate il sito di Christopher Locke non troverete tutte le sue creazioni ma solo quelle disponibili, però è anche positivo che si possano acquistare, quindi c’è anche un risvolto positivo.
Inoltre segnalo che la serie di opere Modern Fossil non tocca solo il mondo dei videogame ma abbraccia anche altri settori, da quello della telefonia con telefoni fissi con selettore numerico a rotella o un vecchio cellulare fino alle musicassette, gli stereo Boom Box o i il mitico Walkman.

Maggiori informazioni su heartlessmachine.com

Questo prodotto al momento non è in vendita sul nostro negozio online.
Per vedere i prodotti disponibili:
Clicca qui

Ecco alcuni motivi per acquistare su DottorGadget:

Spedizione dall'Italia
Consegna rapida
Spedizione gratuita
sopra i 60€
Pagamenti sicuri
Reso facile
60 giorni

Lascia un commento