Ariete Sorbet Maker

La macchina dal design vintage per sorbetti e frozen fruit

L’Estate sta arrivando e con essa anche la voglia di mangiare chili di gelati, granite, frappé e ogni delizia gelata che ci sia. Se negli anni passati la novità più in voga nelle gelaterie era lo Frozen Yogurt negli ultimi tempi sta spopolando una nuova proposta frozen: la frutta.
In questo caso però non è una proposta da gustare solo in gelateria, la frozen fruit è nata anche per diventare un dessert o uno spuntino da fare anche a casa.
Ma come si prepara frozen fruit? Niente di più semplice, la frozen fruit si prepara anche a casa grazie a dei semplici macchinari dalle dimensioni contenute, dal costo accessibile e seguendo un procedimento elementare. Basta prendere la frutta che si desidera, farla congelare in freezer e poi ridurla in mousse usando la macchina per frozen fruit. Facile, veloce e anche salutare.
Proprio il termine “salutare” è centrale nel successo della Frozen Fruit, difatti mentre gelati, granite, frappè e similari sono ricchi di zucchero aggiunto la frozen fruit può essere fatta anche solo da frutta.Il bello è che la frozen fruit preparata con il 100% di frutta è una vera delizia, quindi chi è a dieta o tiene alla linea potrà godersi degli spuntini deliziosi e salutari.

Sul nostro blog abbiamo già visto delle Macchine per frozen fruit ma il settore offre svariate proposte ed è giusto vedere ogni novità o proposta interessante da parte dei produttori.
La scelta di oggi è caduta sulla macchina per frozen fruit Ariete Sorbet Maker – non so se sia la migliore ma è senza dubbio la più bella e originale.
La macchina di Ariete è super efficiente – questo non si discute – ma assegnarle il titolo di migliore del mercato a scatola chiusa non sarebbe professionale. Prima dovrei provare tutte le concorrenti – cosa che non ho fatto – quindi mi limito a dire che è un’ottima macchina per frozen fruit.
La bellezza e il design invece sono aspetti più soggettivi quindi qui posso anche espormi maggiormente, e devo dire che il design vintage in stile anni ’50 della Ariete Sorbet Maker è davvero favoloso!
Come le altre macchine per frozen fruit l’uso della macchina per sorbetto di ariete è elementare: si prende la frutta ghiacciata, la si inserisce nell’apposita fessura e si riduce il tutto in mousse. Al massimo vi consiglio di far congelare la frutta già tagliata in pezzi, così è già pronta da tritare senza problemi di dimensioni.

Come si intuisce dal nome della macchina – Ariete Sorbet Maker – non è pensata solo per la frozen fruit, ma per ottenere un classico sorbetto basta aggiungere acqua e zucchero.
Inoltre la frozen fruit si presta a moltissime varianti, anche quelle non dietetiche. Quindi se la frutta non è molto dolce – a volte capita – potete aggiungere zucchero o altri dolcificanti; potete metterci del latte (anche congelandolo insieme alla frutta in piccoli contenitori) o della panna; potete mixare la frutta con del gelato; potete guarnire la coppa di frozen fruit con granella e creme.
Insomma, le possibilità con una macchina come Ariete Sorbet Maker sono sconfinate, in più avrete un piccolo elettrodomestico dal design molto piacevole sul piano cucina. Cosa chiedere di più?

39,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento