Voyager Golden Record Replica

La replica dei dischi d’oro collocati nelle due sonde Voyager

Anno 1977, la NASA ha appena lanciato due veicoli spaziali, le sonde Voyager I e II, con l’obiettivo di esplorare il Sistema Solare e poi proseguire oltre in un viaggio che potrebbe durare in eterno.
Oggi le due sonde del programma Voyager sono ancora funzionanti e continuano ad inviare dati sulla Terra, tuttavia la comunicazione non potrà durare a lungo visto che prima o poi le batterie termoelettriche a isotopi radioattivi di cui sono dotate si esauriranno. La carica però dovrebbe durare almeno fino al 2025, quindi ci sono ancora un po’ di anni prima del loro silenzio.
Quando le batterie si esauriranno però non sarà la fine definitiva del programma Voyager, difatti la NASA ha fatto in modo che entrambe le sonde possano fungere da messaggeri per comunicare con eventuali forme di vita intelligenti extra-terrestri.
Un messaggio della presenza dell’uomo nell’universo arriverebbe dalle sonde stesse, la NASA però ha equipaggiato entrambe le sonde con un disco fonografico d’oro. In questo disco è contenuto un messaggio interstellare per far conoscere qualcosa di noi alle civiltà extraterrestri che potrebbero incontrare le sonde.
Ognuno di questi dischi, Voyager Golden Record, contiene la storia della Terra espressa in suoni, immagini e scienza: c’è grande spazio per la musica di varie culture ed epoche, da Bach e Beethoven a Blind Willie Johnson e Chuck Berry, oppure percussioni senegalesi o i flauti delle Isole Salomone. Oltre alla musica ci sono anche decine di suoni naturali del nostro pianeta – il canto degli uccelli, un treno, il pianto di un bambino – tutti riuniti in una poesia sonora. Non manca la voce dell’uomo che saluta in 55 lingue diverse e c’è anche il canto di una balena. Oltre ai suoni ci sono più di un centinaio di immagini codificate in analogico che raffigurano chi, e cosa, noi siamo.
Questa però è storia, la novità arriva da un progetto approdato su KickStarter che vuole celebrare il 40° anniversario del programma Voyager.
Per farlo in modo memorabile Ozma Records, il creatore del progetto, ha voluto ricreare proprio il Voyager Golden Record inserito nelle due sonde.
Per gli acquirenti di questo favoloso pezzo da collezione ci sono 3 dischi speciali in oro che contengono la stessa identica tracklist dei Voyager Golden Record originali. In aggiunta c’è anche un volume speciale ricco di informazioni e curiosità, infine un codice per il download digitale delle tracce audio presenti sui vinili (formato MP3 o FLAC).
Per un appassionato di astronomia e dell’esplorazione spaziale questa è un’opportunità unica, una replica da collezione che vi permetterà di entrare in possesso di un pezzo di storia (o meglio, di una sua replica) che esalta le vere grandi imprese dell’umanità.

Maggiori informazioni su kickstarter.com

Questo prodotto al momento non è in vendita sul nostro negozio online.
Per vedere i prodotti disponibili:
Clicca qui

Ecco alcuni motivi per acquistare su DottorGadget:

Spedizione dall'Italia
Consegna rapida
Spedizione gratuita
sopra i 60€
Pagamenti sicuri
Reso facile
60 giorni

Lascia un commento