Star Wars Sphero R2-Q5

Un'edizione speciale per chi non si accontenta di R2-D2

Sphero si è fatta conoscere nel mondo grazie alla sfera controllabile tramite App. La svolta però l’ha ottenuta stringendo una partnership con Star Wars e dando vita al più bel gadget tecnologico degli ultimi anni: Sphero BB-8, una replica perfetta del nuovo droide della saga di Guerre Stellari.
Il successo è stato clamoroso e questo ha giovato molto anche al brand Sphero, che ora è uno dei più in vista del settore tecnologico.
Sphero però non si è accontentato e proprio poche settimane fa si è rilanciato alla grande con due nuovi modelli. Il primo è una semplice variazione estetica di BB-8: è Sphero BB-9E, un droide simile ma di colore nero e con la testa di forma differente. Questo nuovo droide farà il suo esordio cinematografico con l’Episodio VIII Gli ultimi Jedi, e come lascia intuire il colore sarà alle dipendenze del Primo Ordine.
La novità più succulenta però è stata la seconda proposta, Sphero R2-D2, un piccolo stravolgimento visto che viene abbandonata la classica sfera rotante. Per i fan di Star Wars però è stata una piacevole novità, anche perché una miniatura tecnologica del droide più amato della saga è davvero irresistibile.
In queste ore però Sphero è tornata a far parlare di sé per un ulteriore proposta nella serie di Sphero Star Wars, e lo ha fatto annunciando un’edizione speciale di Sphero R2-D2.
Per chi ama le versioni alternative, anche se non del canone di Star Wars, sta per arrivare Sphero R2-Q5, la versione oscura di R2-D2. Probabilmente questa novità è arrivata per creare la doppia contrapposizione dei droidi di Star Wars di Sphero, con da un lato BB-8 e R2-D2 e dall’altro BB-9E e R2-Q5.
In questo caso però Star Wars Sphero R2- Q5 non fa parte della linea tradizionale di Sphero, difatti questo modello è stato prodotto in quantità limitata (si parla di un generico “poche migliaia”) e non sarà facilmente reperibile come gli altri 3 droidi della serie.
Questo vale soprattutto per noi italiani – o europei in generale – visto che al momento sembra che Sphero R2- Q5 sia un’esclusiva del mercato statunitense.
Ovviamente noi ci auguriamo che questa notizia sia errata o non definitiva, perché non ci sono fan di serie A e fan di serie B, quindi è giusto che tutti possano mettere le mani sugli stessi gadget Star Wars.
Al momento lasciamo lo stesso link messo per i precedenti modelli di droidi di Star Wars Sphero, ma se per caso il nuovo ed esclusivo Sphero R2- Q5 dovesse arrivare anche qui in Italia provvederemo ad aggiornare il link con le indicazioni per trovare il cugino oscuro di R2-D2.

199,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento