Racchetta elettrica Game Over

Una racchetta che trasforma la caccia alle zanzare in un videogame

In estate due cose possono rovinare il piacere di giocare con i videogames: il caldo e le zanzare. Rendere la calura più sopportabile è un gioco da ragazzi, basta usare ventilatori, condizionatori e qualsiasi altro strumento atto ad offrire una sensazione di freschezza.
L’eliminazione delle zanzare invece può essere un gioco, soprattutto da quando sul mercato sono arrivate le racchette elettriche: delle racchette di plastica con al centro una rete in metallo elettrificata.
Qualcuno potrebbe trovarli dei metodi truci di eliminare le zanzare. Direi che la logica è ferrea, spiccicarsele addosso è decisamente più misericordioso.
Tralasciano le problematiche dell’EGPZ (Ente Galattico Proteggi Zanzare) oggi vediamo una banale evoluzione della racchetta antizanzare che la rende un modello adatto per i gamer.
Si tratta della racchetta Game Over, un modello che raffigura al meglio la fine in lessico gamer per le zanzare. La racchetta è un modello tradizionale, sia per dimensioni che per materiali. L’unica differenza è che nella parte centrale non c’è solo la rete elettrificata ma c’è anche la scritta “Game Over” che caratterizza la racchetta e la rende il modello perfetto per i gamer.
Anche il funzionamento non cambia, basta premere un pulsante sull’impugnatura per caricare la rete di elettricità, poi basta cercare le minacce volanti, prendere la mira e il tempo e colpire con precisione letale.
Forse organizzare delle sfide con gli amici con tanto di punteggi sarebbe esagerato, anche perché mi auguro che non abbiate così tante zanzare in casa. Per liberare la zona di gioco invece la Racchetta elettrica Game Over è un gadget di sicuro affidamento.

In vendita su dottorgadget.it

Lascia un commento