Libro incantato

Un libro animato per fare finta di avere dei poteri magici

Halloween si avvicina, inoltre grazie al successo di Harry Potter il settore della magia, vera o presunta, suscita grande interesse tutto l’anno.
Per questo credo che il gadget di questo articolo possa suscitare un grande interesse, si tratta di un libro molto speciale, difatti non è un vero libro e non ha pagine da leggere né da sfogliare.
A prima vista sembra un vecchio tomo di qualche testo di magia nera o stregoneria, difatti sulla copertina c’è, in rilievo, un ragno al centro della sua ragnatela.
Sotto al ragno c’è una targhetta con scritto “Spells”, incantesimi, un’indicazione chiara su quello che troverete al suo interno.
Come detto però questo non è un vero libro, tant’è che lo si può aprire a meta dove si trovano due finte pagine rese giallastre dal tempo e piene di illustrazioni macabre e scritte fini quanto misteriose.
Ma a cosa serve un tomo gigante che in realtà ha solo due pagine? Semplice, non è altro che un libro animatronic, quindi può essere considerato come un elemento di arredo da lasciare in giro per casa per stupire gli ospiti.
Se il termine animatronic vi spiazza posso capirvi, dopotutto questo termine viene usato per quei robot usati ad esempio per simulare i veri dinosauri; oppure per rimanere in tema i personaggi animati che si possono trovare nelle case stregate dei luna park.
Creare un libro animato è decisamente più complesso, soprattutto se non ci sono pagine che possono sfogliarsi da sole. In questo caso però l’animazione è molto più sorprendente, difatti il produttore ha creato un sistema che magnetizza una penna (una vera penna come si usava un tempo per scrivere) in verticale ad una pagina, in più questa si muove in cerchio come se seguisse o stesse tracciando una delle illustrazioni del libro.
Ad aggiungere un senso di inquietudine a chi si trova di fronte al libro sono stati aggiunti anche degli effetti sonori a base di urla strazianti, risate sataniche e altri cliché dell’horror.
Nel complesso quindi è un buon accessorio per preparare la casa all’arrivo di Halloween? Nel complesso sì, anche se c’è un difetto grossolano. Anziché fare un libro che si apre come un vero libro (cosa alquanto ovvia) hanno messo due cerniere in stile anta di un mobiletto per tenere insieme le due parti del libro. Insomma, su questo punto potevano fare decisamente di più; della serie come rovinare un ottimo gadget.

33,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento