Vai al contenuto principale

Libreria bilancia

Una libreria che pesa i vostri libri come una vecchia bilancia

Quanto pesa la cultura? Da quando ci sono gli e-book nulla, i libri sono diventati dei file impalpabili, volendo il nuovo “peso” può essere espresso in Kilobyte, ma visti i moderni hard disk il concetto non cambia, un e-book ha sempre un peso irrilevante.
Invece con i libri cartacei il peso è ancora tangibile ed è direttamente proporzionale alle misure e al numero di pagine, in genere non è determinante nella scelta di un libro, anche se in certi casi potrebbe avere il suo “peso”; ad esempio in spiaggia portare un tomo grosso e pesante non è certo l’ideale.
Il peso dei libri però è stato determinante per dare l’ispirazione ad un artigiano newyorkese che lo ha voluto mettere al centro del concept di una nuova libreria.

Si chiama Balance Shelf ed è una libreria molto particolare, si tratta di un elemento d’arredo che prende ispirazione dalle vecchie bilance; quelle con i due piatti che mettono a confronto due pesi.
In questo caso la bilancia è una libreria ed è composta da 5 elementi: 3 servono per far scorrere la corda, uno centrale posto al centro e più in alto di tutti e due laterali per tenere in posizione la corda; gli ultimi due sono due ripiani quadrati in legno che sostituiscono i piatti della bilancia.
Il risultato è un mix tra una bilancia e una libreria formata da due ripiani collegati tra loro. Trovare l’equilibrio tra i due piatti non è facile, anche perché i libri hanno formati e misure sempre diversi, ma pareggiare i pesi non è importante.

Sono svariate le chiavi di lettura che si possono dare alla Balance Shelf, ad esempio può servire ad un membro della famiglia per dimostrare che qualcuno in casa legge troppo poco. Sulla libreria si mettono i libri letti in un determinato periodo da due persone, se una parte pende in maniera netta significa che c’è qualcuno che legge poco.
A dire il vero questa tecnica è poco affidabile, uno potrebbe leggere 10 libri in formato tascabile (carattere piccolissimo, copertina di cartoncino e rilegatura economica) e avere un peso inferiore di qualcuno che legge 3 o 4 libri ma massicci e pesanti; però la bilancia può essere solo un modo divertente per raffrontare cosa si è letto in un determinato periodo.

Un altro utilizzo può essere quello di comprare un po’ di libri e metterli tutti da un lato, man mano che li leggete li spostate sul ripiano opposto così potrete vedere la libreria che si bilancia durante la lettura, fino a quando non pende completamente dal lato dei libri letti.
Inoltre non è nemmeno necessario dare una disposizione logica ai libri, la Balance Shelf può piacere per la sua struttura e la disposizione dei libri o come sono posizionati i ripiani potrebbe non avere alcuna importanza.
Quello che conta è il suo design e la struttura unica e diversa dalla solita mobilia; anzi chi lo dice che deve essere usata come una libreria? Potrebbe essere un modo diverso per esporre qualsiasi cosa.

In vendita su etsy.com

Lascia un commento