Il coltello da pane di bambù

Un raffinato coltello di legno pensato per fare a fette il pane

Negli ultimi anni uno dei materiali più alla moda per gli accessori da cucina è il bambù. Non si tratta di un fenomeno dettato unicamente da motivi estetici, difatti questo particolare legno si è rivelato anche molto valido e versatile e lo si può utilizzare in svariati modi.
Tra gli accessori migliori ci sono sicuramente gli assetti, il legno in generale è sicuramente preferibile alla plastica o altri materiali, mentre tra le varie tipologie di legno il bambù è quella che trovo migliore.
Offre un’incredibile solidità, a parità di spessore è molto più resistente, non assorbe l’acqua e permette di modellare degli accessori più gradevoli esteticamente.

Fin ora il bambù si è sempre rivelato un’ottima base di appoggio per affettare, sfilettare e fare ogni operazione richieda l’uso di lame e coltelli, ora però è pronto a sostituire anche il metallo proprio per affettare i cibi.
Per ora si inizia con qualcosa di semplice, difatti il primo coltello fatto interamente di bambù è un modello per affettare il pane, tuttavia visti gli ottimi risultati credo in futuro si possano vedere anche altre versioni per altri utilizzi.
Si chiama Bamboo Bread Knife ed è un classico modello a lama rettangolare con una grossa seghettatura, il design è come ci si aspetterebbe da un simile coltello e quindi anche l’efficacia è assicurata.
Difatti il bambù è un materiale molto duro, quindi non avrà difficoltà ad affettare sia il pane morbido sia quello con la crosta più dura e ostica da tagliare di netto.

Per renderlo ancora più robusto è stato modellato usando gli strati più esterni del bambù, quelli più duri, che si rivelano ottimi per modellare dei coltelli.
Come tutte le lame anche quella in bambù con il tempo potrebbe perdere in efficacia e necessitare di una affilata, in questo caso non servono né arrotini né mole ma basta un pezzetto di carta vetrata, qualche passata e il coltello tornerà come nuovo.

13,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento