Forchetta cinese

Un posata che unisce delle bacchette semplificate a una forchetta

Per molti occidentali sarebbe impossibile andare in un ristorante orientale e mangiare con le bacchette. Il loro uso non è poi così complesso ma è un modo di mangiare completamente diverso dal nostro.
Per questo motivo in molti ristoranti orientali, almeno quelli meno tradizionali, è possibile mangiare con delle normali posate.
Il mercato però offre delle soluzioni alternative che possono rappresentare una via di mezzo per chi non si sente a proprio agio con le classiche bacchette.
Ad esempio ci sono delle bacchette unite che possono essere viste come delle versioni semplificate che rendono più semplice il loro utilizzo, oppure soluzioni come le Forkchops che offrono delle bacchette con il retro modificato: coltello su una bacchetta e forchetta sull’altra.
Oggi invece vi mostro un ulteriore alternativa, si chiama The Chork ed è una sorta di mix tra le bacchette cinesi semplificate e le bacchette con forchetta.
The Chork è un’unica posata che crea un ibrido tra oriente e occidente. La struttura è quella delle bacchette cinesi semplificate, quindi in stile pinza. Nella parte alta però le bacchette terminano con una forchetta, in questo modo potrete passare dalle bacchette alla forchetta ogni volta che lo desiderate.
Immagino che i puristi delle bacchette cinesi stiano inorridendo di fronte a queste posate chimera, eppure le The Chork hanno il loro senso e potrebbero diventare molto usate da chi non ama troppo le classiche bacchette.
Queste posate sono disponibili nei colori rosso oppure nero e vengono vendute in set da 6, 12 oppure 24. La plastica usata per realizzarle è molto robusta e se le usate in famiglia potete anche lavarle a mano e utilizzarle. In caso di feste o cene tra amici invece potete considerarle delle posate usa e getta, così vi risparmiate il lavaggio (non si possono mettere in lavastoviglie).

5,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento