Ciuccio salva cadute

Un ciuccio che protegge la tettarella in caso di caduta

Su DottorGadget diamo spazio ad una grande gamma di prodotti e se meritano c’è posto anche per i ciucci. I motivi per cui possono incuriosirci sono due, o sono dei ciucci dall’aspetto originale e in grado di stupire per il loro aspetto; oppure sono dei ciucci che portano qualche novità del settore.
Può essere difficile immaginarsi dei ciucci innovativi, ed effettivamente i modelli meritevoli di attenzione non sono molti, ma qualche ciuccio interessante si trova, ad esempio il modello con termometro incorporato.
Oggi invece vediamo un modello meno tecnologico ma che potrebbe rivelarsi una vera salvezza per i genitori stanchi di lavare il ciuccio 5.227 volte al giorno.

I ciucci finiscono per terra moltissime volte, è vero che ci sono le catenelle salva ciuccio, ma non tutti le usano o non vengono utilizzate in ogni momento della giornata.
Così capitano dei momenti in cui l’attività principale del genitore è raccogli il ciuccio, sciacqua il ciuccio, rimetti in bocca il ciuccio, attendere 30 secondi e via, ad oltranza.
Una proposta interessante arriva dagli Stati Uniti dove hanno messo a punto un ciuccio dotato di un meccanismo di protezione per la tettarella.
E’ prodotto dalla Razbaby ed è un ciuccio abbastanza semplice nelle forme, l’unica differenza è una ghiera un po’ diversa dal solito che è proprio la parte innovativa del ciuccio.

Quando il ciuccio Razbaby impatta per terra fa scattare il meccanismo della ghiera che si chiude coprendo la tettarella; in questo modo dovrebbe essere protetta dal pavimento e dallo sporco.
Come idea non è niente male e le prime impressioni potrebbero essere molto positive, in realtà basta vedere dei video con il Razbaby in azione per far sorgere i primi dubbi.
La copertura sarebbe efficace se entrasse in azione durante la caduta, invece scatto solo dopo l’impatto a terra. Questo significa che la copertura è utile solo se il ciuccio cade con la tettarella verso l’alto.

A qualcuno interessa un ciuccio che si rivela utile sono in determinate cadute? Io direi di no, anche perché la copertura scatta sempre quindi uno come fa a sapere come è caduto il ciuccio?
Magari uno lo raccoglie pensando che sia caduto dal lato della ghiera e invece è caduto con la tettarella, inoltre anche se si pensa che sia caduto sul lato giusto si può avere sempre la certezza? Io credo che un genitore per sicurezza lo sciacqui comunque, ed ecco che la comodità e l’innovazione perdono senso.
Purtroppo un’idea che si era presentata come ingegnosa e intelligente non ha confermato le impressioni con la prova sul campo; Questo significa che dovrete continuare a lavare il ciuccio molte volte al giorno, prendere inconsiderazione le affidabili catenelle e risparmiare i soldi del ciuccio Razbaby.

9,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento