Bici pieghevole da corsa Verge X18

Una curiosa bici pieghevole per chi non rinuncia alle prestazioni

Le biciclette pieghevoli non sono certo una novità del mercato, basta pensare alla Graziella che offriva una bici davvero all’avanguardia. In questi ultimi anni però il mercato è cresciuto tantissimo e il settore delle biciclette pieghevole si è evoluto di pari passo.
I modelli in vendita sono ormai tantissimi ma anche da un punto di vista tecnico si sono fatti passi da gigante. Ora ci sono bici pieghevoli che diventano piccolissime, biciclette pieghevoli elettriche, modelli di design e anche bici più estreme che offrono un modello pieghevole che non scende molto a compromessi per quanto riguarda le prestazioni.
Il produttore Tern vi offre tutto questo grazie ad un catalogo focalizzato proprio sulle biciclette pieghevoli con tanti modelli di eccellente qualità pensati per venire incontro alle esigenze di ogni cliente.

texn-verge-x18 Oggi però parliamo di Tern per un modello in particolare, una vera stranezza che però attira subito l’attenzione, anche in una catalogo ricco di biciclette pieghevoli molto interessanti.
Si tratta della bici pieghevole Tern Verge X18, un modello che attira subito le attenzioni perché non è la classica mini city bike pieghevole, bensì una più sportiva bicicletta da corsa pieghevole.
Inizialmente la proposta può far sorridere, come se fosse solo un prototipo o una provocazione del reparto marketing per promuovere il marchio. Invece la bicicletta pieghevole da corsa Verge X18 è reale, è in vendita e va anche molto bene.
Difatti le biciclette pieghevoli compatte e a misura di baule ma atroci da usare solo sono un vecchio ricordo del passato. Ora le bici pieghevoli possono essere molto più leggere, con delle geometrie adeguate e anche delle componenti di alta gamma per rendere la pedalata fluida, efficiente e soddisfacente.
Nello specifico la Bici pieghevole da corsa Verge X18 ha ruote da 20″ con i copertoni sottili in formato da corsa, il peso totale è di soli 10,4 Kg e per piegare o aprire completamente la bici servono solo una trentina di secondi. Da chiusa la bicicletta misura appena 42 x 77 x 71 cm, dimensioni che sommate al peso la rendono davvero comoda da portare in giro e facilmente riponibile ovunque.
Per quanto riguarda la parte meccanica la bici da corsa pieghevole ha un cambio Shimano a 18 velocità, e anche se non monta un gruppo completo dovrebbe garantire una buona qualità complessiva (considerando anche il tipo di bici). Ad esempio il deragliatore anteriore è Shimano Sora, quello posteriore è Shimano Ultegra e la cassetta Shimano Capreo.
Se vi interessano sapere le geometrie con le misure e le distanze delle varie parti della bicicletta potete trovarle facilmente sul sito ufficiale. Qui basta dirvi che la Bici pieghevole da corsa Verge X18 è consigliata per persone alte tra i 142 e i 190 cm e con un peso massimo di 105 Kg. Come altezze è un po’ troppo variabile, ma non è come una normale bici da corsa che ha le taglie del telaio. Con una bici da corsa pieghevole però è normale doversi adattare.
Immagino già la felicità dei ciclisti che vorrebbero avere sempre nel baule una bici da corsa, così da poter fare un giro in ogni posto o situazione. Ma anche gli hipster più attenti allo stile della propria bicicletta apprezzeranno la possibilità di andare in giro con un’unione tra una bici pieghevole e una da corsa. Ora per completare il settore e assecondare al massimo i trend di mercato manca solo una cosa: la bicicletta pieghevole a scatto fisso.

Maggiori informazioni su ternbicycles.com

Questo prodotto al momento non è in vendita sul nostro negozio online.
Per vedere i prodotti disponibili:
Clicca qui

Ecco alcuni motivi per acquistare su DottorGadget:

Spedizione dall'Italia
Consegna rapida
Spedizione gratuita
sopra i 60€
Pagamenti sicuri
Reso facile
60 giorni

1 Commento

  1. Angelo Ferrante 27 Settembre 2018

Lascia un commento