Apple Cable Protector

Un'efficace prevenzione per eliminare i cavi di ricarica rotti

La Apple produce dispositivi meravigliosi, perfetti, adorabili e da idolatrare, tuttavia non è sacrilego dire che hanno anche loro i difetti di tutti i dispositivi tecnologici.
Quello più evidente è l’autonomia, le batterie attuali sono troppo scarse per le prestazioni dei moderni dispositivi portatili, soprattutto quelli potentissimi come i dispositivi della Apple; celebre per produrre ogni volta l’iDispositivo più potente di sempre.
Se però la batteria è il tallone d’Achille di qualsiasi dispositivo portatile la Apple ha un ulteriore problemino con i suoi cavi di ricarica.

Il problema non riguarda il formato esclusivo, prima Dock e dopo Lighting, il problema è la loro fragilità che causa delle spiacevoli rotture proprio in prossimità dei connettori.
Cosa fare quando il cavo si spezza? Lo si butta e si spera di averne un altro, cosa possibile se avete molti dispositivi Apple.
In caso contrario vi tocca prendere la macchina, i mezzi  o la bici per volare in un Apple Store per comprarne uno nuovo.
Ma non esiste un rimedio? Un rimedio no (a meno che non siate abili saldatori) ma si può fare della prevenzione.

Prevenire le rotture è possibile con Tudia Klip, un piccolo elemento aggiuntivo da fissare ai cavi in prossimità dei connettori.
Questo copre e rinforza la zona più fragile, difatti è la zona dove il cavo tende a flettersi più di frequente, usurando e rovinando il cavo portandolo alla rottura.
Tudia Klip è facile da installare e da utilizzare: basta agganciarlo al vostro cavo e in pochi secondi avrete una protezione totale.
Nonostante le piccole dimensioni il piccolo accessorio ha un grande impatto nel rendere il cavo di ricarica più resistente e duraturo. Inoltre ha un’ottima cura del design che lo integra alla perfezione con lo stile Apple; e sappiamo quanto sia importante. È possibile sceglierlo anche colorato, in fin dei conti la Apple non è tutta bianco, nero o champagne, iPod e iPhone 5c insegnano!

In vendita su dottorgadget.it

Lascia un commento