Razzo portafazzoletti

Una scatola per i fazzoletti di carta dallo stile spaziale

Quando pensiamo ai fazzoletti di carta ci vengono in mente i classici pacchetti che portiamo con noi nelle tasche delle giacche o negli zaini. In realtà ci sono in vendita anche le confezioni in cartone, delle proposte più capienti e di grosse dimensioni pensate per la casa.
Per chi è sempre raffreddato le scatole di fazzoletti sono comodissime, sia in casa che in ufficio, inoltre sono anche un po’ più fini e piacevoli da vedere rispetto a decine di pacchetti di fazzoletti abbandonati qua e là.
Inoltre possono essere rese più interessanti grazie a dei gadget porta fazzoletti, delle proposte dai molteplici stili in cui inserire e camuffare le scatole in cartone (o direttamente i fazzoletti).
Tra gli esempi che vi ho già mostrato c’è il favoloso Moai portafazzoletti, una grossa testa in finta pietra che replica i monumenti dell’Isola di Pasqua che eroga i fazzoletti dal nasone del testone (one one).
Oggi invece vi mostro qualcosa di alternativo pensato per chi ama lo spazio e l’astronomia, oppure per i bambini che adorano le ambientazioni spaziali.
Si tratta del Razzo portafazzoletti, una bellissima proposta che dà vita ad un razzo dalla propulsione cartacea. Il blocco rettangolare in cui tenere i fazzoletti mostra proprio un razzo. Il “blocco” è posizionato in verticale e ha una staffa che lo tiene sollevato dal piano. Il motivo è semplice, l’apertura per togliere i fazzoletti è nascosta nella parte sottostante, così i fazzoletti che escono sembrano le fiamme che fuoriescono dai propulsori del razzo.
L’ideale sarebbe avere dei fazzoletti gialli o rossi, cosa difficile se non impossibile visto che io li trovo solo bianchi. La cosa però cambia se si parla di tovaglioli di carta e non vedo perché questo razzo non possa fare anche da porta tovaglioli. Così troverà piacevoli ed interessanti utilizzi anche in cucina, luogo dove potrà essere apprezzato e ammirato ancora di più. Anche da tutti gli ospiti che inviterete a cena e che rimarranno entusiasti di fronte al vostro dispenser di tovaglioli.

Maggiori informazioni su dottorgadget.it

Lascia un commento