Pepsi Japan Cola

Una nuova bibita per il mercato giapponese con aromi agrumati

Il settore delle bibite ha due mercati di punta. Uno è quello statunitense, l’altro quello giapponese. Difatti chi ha viaggiato negli USA e in Giappone ha senza dubbio notato l’enorme quantità di bibite presenti nei locali o nei negozi.
Qui in Italia il settore è veramente ristretto se si fa un confronto, solo negli ultimi anni si sono affacciate anche bibite più “rare”, ma rimangono una piccolissima parte di ciò che si trova in giro per il mondo.
In Giappone le bibite sono così amate che molti produttori creano delle produzioni ad hoc per il paese del Sol Levante. Ad esempio la Coca Cola Clear trasparente come l’acqua, la Pepsi Sakura, di colore rosa dedicata al periodo della fioritura dei ciliegi, o la Pepsi Strong 5V, con una super gasatura 5 volte superiore alla normale Pepsi.
Oggi tocca ad un’altra proposta di Pepsi e una versione alternativa della sua cola. In questo caso non è nemmeno difficile capire che si tratta di una bibita per il mercato giapponese, difatti il nome è Pepsi Japan Cola.
La base di partenza è la classica Pepsi e l’obiettivo era creare una bibita primaverile e in linea con i gusti della tradizione giapponese.
La nuova Pepsi Japan Cola prende ispirazione dall’abitudine dei giapponesi di aggiungere un pizzico di sale a molti alimenti dolci, come il gelato, l’anguria o il cioccolato. Un modo per esaltare ancora di più la loro dolcezza. Una cosa nota anche dalle nostre parti (il pizzico di sale nella ricetta della pasta frolla), anche se non così generalizzata.
Pepsi però è rimasta colpita anche dai numerosi dessert che offrono un gusto sorprendente, che passa dal dolce scoppio di dolcezza con note croccanti e agrumate. Questo viene fatto con lo yuzu, un agrume giapponese a noi sconosciuto (o quasi).
Lo yuzu è uno dei tantissimi agrumi presenti nel mondo, tutti nati da incroci ma che offrono gusti, profumi e aromi molto differenti.
Ammetto di non averlo mai provato ma farò il possibile per gustarlo quanto prima. Inoltre lo yuzu sta salendo alla ribalta e ed è sempre più usato anche nelle cucine dei grandi chef occidentali.
La Pepsi Japan Cola presenta proprio un retrogusto di yuzu che fatico ad immaginarmi, perché non credo sia analogo a quello della Pepsi al limone. Anche perché gli agrumi possono avere aromi molto differenti, basta pensare alle differente tra arance e limoni, o per rimanere in tema bibite e agrumi, al nostro mitico chinotto.
Come sempre la Pepsi Japan Cola è in vendita solo in Giappone (o nei siti che vendono cibarie strane giapponesi) ed è stata realizzata anche nella versione Pepsi Japan Cola Zero senza zucchero.

Maggiori informazioni su pepsi.co.jp

Questo prodotto al momento non è in vendita sul nostro negozio online.
Per vedere i prodotti disponibili:
Clicca qui

Ecco alcuni motivi per acquistare su DottorGadget:

Spedizione dall'Italia
Consegna rapida
Spedizione gratuita
sopra i 60€
Pagamenti sicuri
Reso gratuito
60 giorni

Lascia un commento