Murale Dov’è Wally

Un adesivo da parete per i fan dell'introvabile Wally

Per molti di voi il brand “Dov’è Wally?” non ha bisogno di presentazioni, altri potrebbero non averlo mai sentito ma potrebbero avere un interesse almeno per capire di cosa si tratta.
“Dov’è Wally?” è una serie di libri per bambini e ragazzi nata alla fine degli anni ’80 per mano dell’illustratore inglese Martin Handford.
I libri sono composti da una serie di disegni che si caratterizzano per un panorama affollatissimo e pieno di persone.
Il compito dei lettori è quello di scovare Wally in mezzo alla fiumana di persone. L’impresa è difficile ma non impossibile, anche perché Wally è sempre vestito nello stesso modo e ha degli abiti molto caratteristici.

Se siete tra i fan di questo brand oppure vi stuzzica l’idea che ha generato questi libri potrebbero interessarvi anche dei prodotti alternativi.
Uno di questi è per veri appassionati, difatti si tratta di un’enorme disegno da attaccare alla parete che raffigura uno scenario vacanziero.
Il disegno non è un semplice poster ma un adesivo da parete per personalizzare una stanza come se fosse un pezzo di tappezzeria molto colorato.
Il disegno misura 2,53 x 2,70 m quindi avete bisogno di una parete libera piuttosto grande; ma significa anche un grandissimo divertimento.

Dopo aver posizionato il Murale di Dov’è Wally potrete divertirvi a cercare il simpatico personaggio, oppure sfidare i vostri amici per vedere se sono degli abili osservatori.
Una volta che avrete individuato Wally potrebbe venire meno il divertimento ma rimarrà il piacere di avere una parete davvero molto particolare.
Al momento non è possibile scegliere il soggetto ma magari più avanti ci saranno disponibili più murali adesivi, così potrete avere un minimo di scelta oppure riempire tutta la stanza di disegni di Dov’è Wally.
Il prezzo è elevato ma non è esagerato se consideriamo le dimensioni e il fatto che è un murale adesivo di un brand famoso; tutto dipende dalla vostra passione per l’introvabile Wally.

In vendita su dottorgadget.it

Lascia un commento