Lampada da scrivania R2-D2

Una bellissima lampada di design per i fan di Star Wars

Una delle lampade da tavolo più famose della storia è Luxo, merito anche della Pixar che l’ha usata per creare il suo celebre logo.
La vera capostipite della categoria delle balance-arm lamp però è un’altra, è la Anglepoise lamp creata dal designer britannico George Carwardine nel 1932. Luxo invece è del 1937 ed è una lampada svedese nata proprio prendendo spunto dalla Anglepoise lamp.
Il settore del design però non si è fermato a quei due modelli, una volta che il settore delle balance-arm lamp era lanciato sono arrivate moltissime altre reinterpretazioni o imitazioni; alcune anche molto recenti.
Una delle più interessanti è l’unione tra un’icona di design e un’icona della saga di Star Wars: l’amatissimo droide che è uno dei protagonisti indiscussi del settore dei gadget di Star Wars.

Trattandosi di un droide è un personaggio perfetto per essere trasformato in una lampada, non importa se le forme di una balance-arm lamp sono molto diverse da quelle di R2-D2, con un po’ di ingegno e fantasia tutto diventa possibile.
La lampada da scrivania di R2-D2 propone lo stesso design di base delle sue illustri predecessori ma lo rielabora per creare una bellissima versione alternativa del piccolo droide.
Il colore preponderante è il bianco e mentre il braccio in due elementi non ha personalizzazioni degne di nota non si può dire lo stesso per la base e il paraluce.
La base rievoca in maniera molto essenziale lo stile del corpo di R2-D2, il paralume invece offre una replica molto fedele della sua testa a cupola.
Il paralume non ha luci supplementari come il LED rosso, anche perché sarebbe stato solo fastidioso, l’unica luce è quella della lampadina.

Gli snodi principali per regolare il braccio della Lampada da scrivania R2-D2 sono 3: c’è quello sopra la base, il “gomito” del braccio e poi lo snodo dietro al paralume.
L’alimentazione della lampada è tramite la presa della corrente e sul filo c’è l’immancabile pulsante On-Off. Per quanto riguarda le dimensioni il produttore indica in poco meno di 20 cm il diametro della base mentre l’altezza è circa 65 cm. Questo secondo dato è da prendere con le pinze, vista la struttura del braccio l’altezza è molto variabile e non sappiamo in che posa era la lampada quando è stata presa. In ogni caso come dati sono sufficienti per farsi un’idea delle sue reali dimensioni.
Se amate gli oggetti di design la Lampada da scrivania R2-D2 è un prodotto imperdibile, un elemento di arredo che unisce un grande classico della storia del design e R2-D2: l’astrodroide più famoso della storia del cinema.

49,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento