La Saponetta del Fight Club

Uno dei film culto degli anni ’90 è senza dubbio Fight Club, un capolavoro in cui Brad Pitt interpretava Tyler, un venditore di saponette che di notte dava vita ad un club molto esclusivo, dove poter sfogare tutta la propria aggressività senza ne vincoli ne regole.

Il lavoro di Tyler si poteva intuire già dalla locandina, dove un Pitt in primo piano tiene tra le mani una delle sue saponette rosa su cui c’è stampato il logo del film. Un immagine culto tanto da far diventare quella saponetta un’icona per milioni di fan.

A più di dieci anni di distanza tutti i fan potranno farsi finalmente farsi una doccia con la saponetta dei loro sogni, l’unico gadget dedicato al film che meritava di essere prodotto. Sfido chiunque a trovarmi un oggetto rosa così virile.

I fan più accaniti rimarranno delusi nel sapere  che non sono fatte con gasso umano, il produttore ha cercato di fare il possibile, ma problemi burocratici lo hanno costretto ad usare una composizione più comune.

Per farsi perdonare però ci ha aggiunto della caffeina così da darvi una botta energizzante ad ogni utilizzo.

L’ultima cosa che vi dico è che è prodotta con licenza ufficiale, se vi dicessi altre cose infrangerei le prime due regole del Fight Club.

In vendita su dottorgadget.it

Lascia un commento