Power Up, l’interruttore arcade definitivo

Il modello perfetto per un appassionato di retro gaming e coin up

L’idea di usare i comandi di un vecchio coin up per farne degli interruttori per la corrente non è nuova, difatti vi ho già mostrato i bellissimi interruttori arcade nati come progetto artigianale che avevano due pulsanti come tasti ON-OFF per accendere o spegnere le luci.

L’idea era ottima, e i grandi produttori di gadget non sono rimasti a guardare, quindi hanno subito cercato di far loro l’idea ampliandola e rendendola ancora più caratteristica.

Il modello si chiama Power Up, e invece che farvi accendere la luce con i pulsanti dei coin up, lo farà con la cloche del movimento, spostandola in alto o in basso accenderete e spegnerete la luce.

L’idea, pur non essendo del tutto originale, è molto buona e piacerà sicuramente a tutti gli appassionati di retro gaming e coin up, inoltre le modifiche e le varie aggiunte lo renderanno molto differente dal più semplice interruttore arcade visto in precedenza.

Difatti questo è molto più appariscente e voluminoso, e alla cloche affianca due pulsanti che serviranno a rendere l’accessorio ancora più simile ad un blocco comando dei coin up.

I due pulsanti infatti riprodurranno due effetti sonori tipici dei vecchi videogame (“Pew, Pow”) rievocando ancora con maggior decisione l’epoca d’oro delle sale giochi.

Nella parte alta invece c’è il logo del prodotto, con la scritta “Power Up” che si illumina quando spegnete la luce.

Un modello sicuramente molto appariscente e che è destinato a dividere i possibili acquirenti, c’è chi preferirà la bellezza e la linea minimale dell’interruttore arcade, chi troverà irresistibile il design sopra le righe, ai limiti dell’eccessivo, di questo modello con luci e suoni.

In vendita su dottorgadget.it

Lascia un commento