Gioco Wet Head

Un gioco divertente e rinfrescante perfetto per l'estate

I giochi con l’acqua sono divertentissimi e questo vale soprattutto nelle calde e afose giornate estive. Con questi giochi ci si può divertire alla grande mentre ci si gode una bella rinfrescata che rende il caldo meno opprimente; non importa se bagnarsi significa aver perso o aver subito una penitenza, così si divertono tutti: chi “perde” visto che si rinfresca e chi ride vedendo l’amico bagnato.
Un esempio di questi giochi è la Party Roulette, o Roulette acquatica, una versione che fa la parodia della roulette russa e la rende un passatempo piacevole e scherzoso. Si tratta di una rivoltella giocattolo con un anello alla fine della canna. Questo serve per ospitare un gavettone, così l’unico colpo che può sparare il gioco è solo una bella lavata di testa!
Il gioco che vi mostro oggi invece è pensato per i bambini (anche la roulette acquatica andrebbe bene per i bambini ma alcuni genitori preferiscono evitare le armi giocattolo) e in parte rievoca il tipo di gioco proposto dalla roulette.

Si tratta del Wet Head, traducibile in testa bagnata, un nome che identifica alla perfezione il tipo di gioco visto che la penitenza dei più sfortunati è proprio quella di ritrovarsi con la testa bagnata.
Questo gioco è semplice quanto divertente e consiste in un cappello di plastica giallo (simile a quelli per la sicurezza nei cantieri) con l’aggiunta di uno strano marchingegno nella parte alta.
Questo è un piccolo serbatoio da riempire d’acqua con 8 lunghi bastoncini rossi che formano degli strani raggi. I bastoncini però non sono solo degli orpelli estetici ma sono l’essenza del gioco, difatti si possono estrarre e mentre 7 non danno alcun esisto ce n’è uno che apre il serbatoio dell’acqua e bagna la testa di chi indossa il cappello.
Chi deve estrarre i bastoncini, chi deve saltare il turno e tutte le altre cose legate al gioco sono regolate da una semplice rotella che rende il gioco doppiamente casuale: sia per l’esito del giro di rotella sia per l’imprevedibilità del cappello.
Riuscirete a finire il vostro turno senza bagnarvi? Spero proprio di no, l’uscita dell’acqua dal cappello è il momento migliore del gioco.

22,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento