Filtro nasale antiodori

Un filtro nasale per chi fa lavori sporchi o per affrontare imprevisti quotidiani

Viviamo in mezzo alla puzza. Chi vive in città subisce lo smog e l’inquinamento di ogni genere e tipo; chi vive in mezzo alla natura può comunque imbattersi in cattivi odori, seppur naturali e meno pericolosi.
L’aspetto salutare di tutto questo però oggi lo mettiamo in secondo piano, mi voglio soffermare solo sull’odore e sul fastidio che può causare.
Quando una puzza è potente non importa se è dannosa per la salute o se è una cosa innocua. La puzza dà sempre fastidio, soprattutto quando è particolarmente intensa.

In alcuni casi però è un puzzo inevitabile, ad esempio per chi svolge un lavoro che porta ad entrare in contatto con odori nauseabondi.
Pensiamo alle forze dell’ordine quando trovano dei cadaveri vecchi di giorni o settimane. In quei casi il livello di puzza è colossale e può essere anche difficile da sostenere.
Come primo esempio vi ho portato una cosa macabra per un valido motivo, il prodotto che vediamo oggi deve il suo nome proprio da quelle situazioni.

Si chiama DeathPlug ed è un filtro nasale antiodore che permette di stare vicino anche a un cadavere putrefatto. Insomma, un test niente male, e se funziona in quel caso dovrebbe funzionare in ogni situazione.
DeathPlug è un filtro in un materiale simile a schiuma a media densità con un particolare design ergonomico a misura di narici.
Mettendolo nel naso si aggiunge un vero e proprio filtro che blocca ogni odore – non solo quelli puzzolenti – e lo fa in modo molto efficace.

Il design lo rende comodo da usare e anche abbastanza discreto, difatti la parte sporgente è ridottissima e può avere un uso anche al di fuori del mondo del lavoro.
Tra le varie proposte del produttore c’è anche quella di filtro per l’aria per quando si esce di casa e si vive in zone inquinate. Non è indicato se riduce anche lo smog e le sostanze inquinanti inalate, però immagino che qualcosina possa fare anche in questo senso. Invece di certo blocca la puzza che spesso si sente nelle grandi città. Quel tanfo urbano che a volte rende l’aria irrespirabile.
Se volete scoprire tutti gli utilizzi del filtro per naso DeathPlug visitate la sua pagina su Indiegogo, e magari finanziate anche il progetto. Se l’idea vi sembra valida, il vostro contributo sarò molto gradito.

Maggiori informazioni su indiegogo.com

Lascia un commento