Vai al contenuto principale

Chicco Happy Tab

Il tablet per bambini che li accompagna dai 18 mesi fino ai 6 anni

Le nuove tecnologie e i dispositivi come i tablet possono essere molto intriganti per i bambini piccoli. Il problema è che a volte i loro “metodi di utilizzo” possono essere alquanto maneschi, inoltre i tablet possono avere delle app per i bambini ma non sono dei dispositivi fatti su misura per loro.
Questo può essere un problema, soprattutto se non si ha il tempo di stare sempre al loro fianco mentre giocano. Per fortuna il settore dei Tablet per bambini è davvero ricco di proposte ed è possibile trovare tanti modelli che non sono solo pensati per i bambini ma possono essere divisi anche per fascia d’età.
Dopotutto le esigenze di un bambini in età prescolare non solo le stesse di chi ha 6, 7 o 8 anni, di conseguenza può essere molto importante poter scegliere un tablet calibrato alla perfezione sull’età di chi lo deve utilizzare.
Il tablet che vediamo oggi è pensato per i bambini molto piccoli, difatti può essere usato a partire dai 18 mesi. Si tratta del Chicco Happy Tab, un dispositivo molto interessante non solo per l’età per cui è pensato ma anche per essere un tablet evolutivo.

Cosa significa? Il Chicco Happy Tab è un tablet evolutivo perché cresce insieme al bambino e si evolve offrendo un percorso di gioco e apprendimento progressivo che segue la crescita del bambino.
Il tablet è pensato per affiancare il bimbo fino ai 6 anni di età e accompagna il gioco e l’esplorazione di tutte le sue sezioni in modo semplice e chiaro grazie al sistema di guida vocale. Ad esempio il tablet “pronuncia” il nome delle app quando si preme l’icona, quindi è facile da usare anche per i bimbi che non sanno leggere.
Happy Tab ha 27 applicazioni pre-installate, sviluppate dall’Osservatorio Chicco e da vari esperti di pedagogia e dell’infanzia. Inoltre con Chicco App Market è possibile scaricare più di 70.000 nuove app che potranno completare al meglio l’offerta proposta da Chicco.
Il download avviene sempre in sicurezza, difatti con Happy Tab i bambini non possono accedere ad Internet ma i genitori sì. Attraverso la connessione Wi-Fi è possibile visualizzare le nuove app, scegliere quali scaricare e metterle a disposizione del bambino.

Il genitore però può fare anche altro, ad esempio può: creare e gestire numerosi profili personalizzati; scegliere le app più adatte all’età dei bambini; limitare, se vuole, il tempo di utilizzo di gioco di Happy Tab.
Infine, se vi interessano anche le caratteristiche tecniche il Chicco Happy Tab dispone di processore Quad Core 1.5 GHz, memoria Flash integrata 8 GB, RAM 512 Mb DDR3, SO Android 4.4 KitKat, Wi-Fi + Micro USB + Micro SD slot, schermo touch screen High Resolution (1024×600) e batteria 3000 mAh.
Quindi come vedete Happy Tab è più di un gioco, è un vero tablet con caratteristiche tecniche avanzate e in grado di adattarsi all’età del bambino che lo utilizza.

119,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento