SpaTap, da bottiglia a doccia

Un accessorio per trasformare le bottiglie in delle docce

Quando siamo lontano da casa possiamo sentire la mancanza di alcune comodità domestiche, e quelle offerte da un bagno possono essere particolarmente evidenti.
Pensiamo a quando facciamo delle gite, delle escursioni o le vacanze in campeggio immersi nella natura lontano da qualsiasi comodità.
Ci sono dei momenti in cui si sente il bisogno di una bella doccia, rinfrescante, rinvigorente e in grado di lavare via non solo lo sporco.

Una doccia però non si trova in giro per i boschi o lungo i pendii di qualche montagna, nonostante questo grazie ad un piccolo ma efficacie accessorio sarà possibile fare delle brevi docce anche nei posti più sperduti e desolati del pianeta.
Si chiama SpaTap ed è un curioso tappo da usare con le normali bottiglie di plastica, quando si vuole fare una doccia basta attaccarlo e capovolgere la bottiglia; Con un semplice stratagemma avete trovato il modo di concedervi delle brevi ma irrinunciabili docce.

SpaTap è molto semplice e consiste in una periferica a sfera piena di piccoli forellini da cui l’acqua può uscire come il getto di una doccia.
Il tappo è disponibile in due versioni, una semplice e una dotata di una corda per poter fissare la bottiglia a rami, tende, rocce e altri punti per non dover tenere la bottiglia con una mano.
Ovviamente con SpaTap non si può sostituire una vera doccia, basti pensare che con la doccia di casa si consumano dai 75 ai 90 litri ogni 5 minuti, però in mancanza di alternative è sicuramente meglio di niente, inoltre può essere educativo per comprendere quanta acqua si spreca quando ci si lava.

Questa semplice quanto utile intuizione non sarà apprezzata solo dai campeggiatori o dagli escursionisti, ma tornerà molto utile anche agli sportivi, ai vacanzieri che passano le giornate in spiaggia o a chi desidera un doccino da giardino che costi poco e sia funzionale.

In vendita su dottorgadget.it

Lascia un commento