Smart Badge Bluetooth

Un badge elettronico programmabile per i commessi 2.0

Il badge con scritto il proprio nome è un classico dei commessi, dei cassieri e di altre figure professionali che hanno il compito di servire i clienti.
In genere è una semplice targhetta con scritto il proprio nome e al massimo il logo del posto di lavoro, i tempi però cambiano, le tecnologie si evolvono e le possibilità aumentano.
Questo ha fatto sì che nascesse la targhetta per il commesso 2.0, una targhetta tecnologica in grado di mostrare più del semplice nome di chi la indossa.
Un esempio di questi nuovi badge lo vediamo proprio oggi con lo Smart Badge Bluetooth, una targhetta con un display a LED rossi che può mostrare parole ma anche dei messaggi che scorrono come un’insegna.
Da un punto di vista tecnologico non è certo un dispositivo all’avanguardia, le tecnologie adottate dal badge sono tutte disponibili da tempo; usarle per dei commessi 2.0 però è una novità che potrebbe interessare a parecchi luoghi di lavoro.
Lo Smart Badge Bluetooth però si distingue per la facilità d’uso e di programmazione, difatti si comanda con estrema semplicità grazie all’App per iOS e Android che vi permette di scrivere la parola o il testo che volete mostrare sul badge.
Per rendere il dispositivo più completo potrete programmare anche 8 differenti testi, così potrete adattare il badge alle situazioni in pochi secondi. Basta tenere lo smartphone a portata di mano.
Per quanto riguarda l’autonomia si parla di circa 12 ore, anche se dipende da quale dei tre livelli di luminosità userete o dall’uso o meno delle animazioni per il testo.
L’alimentazione invece è tramite cavo micro-USB, direi la soluzione ottimale per un dispositivo tecnologico.
Ovviamente lo Smart Badge Bluetooth può avere anche altri utilizzi oltre a quello per commessi e impiegati vari e potrebbe essere interessante anche per lo svago. E voi come pensate possa tornarvi utile un badge LED?

24,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento