Risiko – Plants vs Zombies Edition

Il celebre gioco di strategia a tema con l’altrettanto celebre App

Forse non tutti sono d’accordo ma le edizioni speciali dei più celebri giochi in scatola sono un valore aggiunto degli stessi. Capisco il punto di vista dei puristi che affermano che un gioco è bello nella sua versione originale e che se si vuole variare bisogna cercare dei giochi del tutto nuovi; Tuttavia credo che i mashup creati con i vari Risiko, Monopoli, Cluedo e compagnia siano molto interessanti, forse non tutti si rivelano delle edizioni di valore ma alcune sono davvero ottime.
Non ho ancora avuto il piacere di provare l’ultima novità di Risiko (Risk nella versione originale) ma le premesse mi fanno pensare che si possa trattare di un’edizione da mettere tra le più interessanti.

Si tratta di Risk – Plants vs Zombies Edition, un mashup che non cambia solo il tema al celebre gioco di strategia ma ne modifica profondamente lo svolgimento.
In questa versione si può giocare solo in due giocatori, uno sta dalla parte degli zombie, l’altro da quella delle piante; Anche il tabellone di gioco cambia, non c’è più il planisfero e avrete un campo di gioco double-face che vi offrirà tre differenti modalità di gioco. Due sono inedite e create appositamente per unire Risiko e Plants vs Zombies, la terza che si gioca sul retro del tabellone invece è fatta per replicare il videogioco originale e vi permetterà di sfidarvi in un gioco tower defence.
Ovviamente anche le pedine sono personalizzate, non sono colorate nei dettagli e si dividono in “squadra verde” per le piante e “squadra viola” per gli zombie, in ogni caso sono fatte molto bene e con una cura nei dettagli decisamente inconsueta se si pensa ai carrarmatini classici di Risiko.

Con questa versione di Piante contro Zombie tutti i fan del videogame potranno divertirsi anche con una versione da tavolo che vanta la garanzia di qualità data dal marchio Risk.
I fan di Risiko invece potrebbero storcere il naso anche perché il gioco ha subito profonde modifiche che rendono quasi difficoltoso trovare dei punti di contatto con la versione classica.
Il target principale per questa edizione però rimane quello dei fan di Plants vs Zombies, e credo che loro apprezzeranno la versione da tavolo.

In vendita su dottorgadget.it

Lascia un commento