L’orologio in stile iPhone

Un orologio da parete con le icone di iOS

Se siete grandi fan dei dispositivi della Apple e non riuscite ad aspettare l’arrivo dell’Apple Watch potete mitigare l’attesa con l’orologio in stile iPhone.
Si tratta di un modello da parete dotato di un quadrante che sarà molto famigliare ai possessori di dispositivi come l’iPhone o l’iPad, difatti si potrebbe parlare di un iQuadrante.
La forma è rettangolare e richiama proprio i display dei dispositivi touch, mentre le 12 cifre che indicano le ore sono state sostituite da delle icone speciali che nello stile richiamano a quelle di iOS.

La disposizione sulla cornice del quadrante è differente rispetto a quella a griglia del sistema operativo della Apple, però trattandosi di un orologio erano necessarie delle modifiche per creare un ibrido tra l’aspetto di iOS e un quadrante.
Non trattandosi di un prodotto ufficiale le icone raffigurate sono solo ispirate a quelle che siete abituati ad usare tutti i giorni, ma le modifiche hanno permesso di ottenere delle versioni più adatte per un orologio.
Ad esempio l’icona della posta segnala 12 nuove mail ed è proprio al posto del numero 12, il calendario mostra il numero dieci mentre l’icona della musica è il 3, come il numero di note presenti sull’icona.
Il numero 6 invece è sostituito con il tasto centrale dei dispositivi Apple, un dettaglio fondamentale che non poteva mancare.

L’unica possibile pecca dell’orologio in stile iPhone è nello stile del quadrante che richiama alle prime versioni di iOS, quelle con lo sfondo nero e le icone vecchio stile.
Questa non è necessariamente una cosa negativa visto che ci sono molte persone che preferiscono un gadget nostalgico e che ricordi il passato, però a qualcuno potrebbe non piacere.
Personalmente l’orologio lo preferisco così, anche perché rievoca iOS nella sua versione più innovativa, quando era veramente qualcosa di differente rispetto alla concorrenza. Oggi lo è ancora, ma ha perso parte della sua capacità di innovare.

In vendita su dottorgadget.it

2 Commenti

  1. Rosa 15 Marzo 2021
  2. Filippo 15 Marzo 2021

Lascia un commento