Lo spicchio di limone infusore

Un infusore a forma di spicchio di limone

Il the al limone è un classico e uno dei modi più diffusi per gustare l’infuso più celebre al mondo, tuttavia non è l’unico modo e non è detto che a tutti piaccia.
C’è chi preferisce gustarsi il the liscio senza aggiunte, chi mette solo lo zucchero o un altro dolcificante, chi invece preferisce berlo all’inglese aggiungendo un goccio di latte.
Ora grazie ad un buffo infusore sarà possibile aggiungere uno spicchio di limone al the senza andare a cambiare il sapore dell’infuso, e questo è possibile proprio perché è l’infusore ad avere le forme di uno spicchio di limone.

Questa stravaganza non stupisce, difatti sono lontani i tempi in cui gli infusori avevano forme classiche ed eleganti, ormai il settore è dominato da modelli di ogni forma e colore che permettono di servire il the in maniera buffa e alternativa.
Si può dire che lo spicchio di limone infusore sia il meno strano tra i modelli alternativi, dopotutto avere uno spicchio di limone nel the non è certo un anomalia, discorso diverso sarebbe trovarsi altre cose, magari un tirannosauro o qualche altro infusore fuori dal comune.

Lo spicchio è in silicone, la parte della “polpa” è forata mentre la “buccia” si stacca per poter mettere le foglie secche per l’infusione; Per essere più realistico non ha cordini né catenelle, esteticamente è meglio così anche se risulta meno pratico.
Quando servirete il the agli ospiti potrete stupirli grazie al vostro curioso infusore, quelli che odiano il limone potrebbero avere una reazione scomposta, almeno finché non capiranno che non è un vero limone; Chi invece voleva aggiunto uno spicchio di limone vi chiederà perché ne avete messi due, ma poi quando li spremerà capirà l’inghippo, sperando che non sia troppo energico con il limone infusore; Sarà anche in silicone ma non ama essere maltrattato!

11,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento