Vai al contenuto principale

Jenga Space Invaders

La versione alinea della celebre torre

Jenga è un grande classico dei giochi da tavolo di abilità, credo che siano in pochi a non conoscerlo ma spiegherò brevemente in cosa consiste.
Jenga si può considerare la versione occidentale dello Shangai, è una torre costruita con dei blocchi di legno (nella versione originale) e a turno ogni giocatore deve togliere uno di questi blocchi cercando di non far cadere la torre.
Il gioco continua turno dopo turno finché uno dei giocatori non fa cadere la torre e perde la partita.

Come spesso accade per i giochi di successo alla versione classica si affiancano delle versioni alternative come per esempio quella di Donkey Kong che sarà piaciuta molto ai fan della Nintendo.
Oggi vi mostro una nuova versione sempre dedicata ai retro gamer, in questo caso il salto nel passato è ancora più grande visto che il gioco a cui è dedicato è uno dei primi successi dell’industria videoludica, il mitico Space Invaders.
Jenga rimane fedele alla tradizione nelle forme e nei materiali, i blocchi hanno sempre le stesse misure e sono di legno, a cambiare è la verniciatura a tema con il videogame.

I blocchi sono neri e sui lati hanno la stampa di quattro tipi di invasori che si differenziano per forma e per colore. Questo divide i blocchi in quattro tipologie e vi permetteranno di giocare ad un’interessante variante del gioco.
I puristi o chi ogni tanto vuole fare delle partite con le regole classiche non dovrà preoccuparsi dell’aspetto dei blocchi, gioca considerandoli tutti uguali e segue le solite semplici regole.
La variante invece differenzia i blocchi con i quattro tipi di invasori e la torre va costruita raggruppando i colori su quattro livelli, non ha importanza l’ordine ma gli invasori uguali dovranno essere vicini tra loro.

Come elemento aggiuntivo avrete una ruota divisa in quattro parti con una freccia da far girare, ogni parte ha il disegno di un invasore con il relativo colore. Ogni giocatore quando sarà il suo turno farà girare la freccia e dovrà togliere solo un blocco del colore uscito sulla ruota.
Questo rende il gioco molto più vario e potenzialmente difficile, difatti se dalla ruota uscisse il colore che è posto in cima sarà un turno abbastanza semplice, ma in altri casi potreste essere costretti a togliere un pezzo in una zona “calda” della torre e aumentare il rischio di crolli.

Quindi Jenga Space Invaders non è la classica edizione speciale tematica di un gioco di successo, apporta anche delle interessanti modifiche al gioco e lo rendono decisamente più intrigante.
Al tempo stesso il nuovo regolamento non vincola i giocatori nel seguirlo, un particolare molto importante che permetterà di avere la possibilità di continuare a giocare al Jenga originale.

In vendita su dottorgadget.it

Lascia un commento