Vai al contenuto principale

Infradito dalle impronte insolite

L’estate è lontana ma siccome le mode vanno anticipate e non seguite, vi mostro un modello di infradito che potrebbe spopolare l’anno prossimo, anzi, potreste essere proprio voi a far partire la moda.

Si chiamano Kiko, e la loro origine giapponese non si intuisce solo dal nome, infatti anche la forma rettangolare e la pianta in legno sono in puro stile nipponico.
La parte dove infilare le dita è in gomma colorata e ad ogni colore corrisponde un differente modello. La caratteristica principale di Kiko è nascosta sulla pianta del piede, dove sono presenti le sagome in rilievo delle impronte di vari animali.

Ad ogni colore corrisponde un animale, il rosa al gatto, l’arancione alla scimmia, il nero al geco, l’azzurro ad un dinosauro mentre il giallo ad un gufo. La sagoma dell’impronta è in legno ed è molto sporgente, in questo modo le tracce lasciate sulla sabbia saranno molto visibili e saranno l’unica cosa che vi lascerete alle spalle.

Lo stile orientale di queste ciabatte già potrebbe bastare per renderle di successo, infatti, è una cultura che ci affascina molto qui in occidente. Se in più ci aggiungiamo la divertente trovata delle impronte, è facile pensare che in molti cercheranno di procurarsele. Per ora le trovate in vendita solo nel sito giapponese, ma all’estate mancano ancora molti mesi, speriamo che qualche rivenditore europeo le noti e le metta a catalogo.

In vendita su dottorgadget.it

Lascia un commento