Gigs 2 Go – Le pendrive di cartone

Un interessante prototipo per condividere i file

Come era prevedibile i prezzi delle pen drive sono crollati e quelle meno capienti da 2 o da 4 GB si trovano a pochi Euro. Il calo dei prezzi è dovuto sia al normale andamento del settore della tecnologia sia alla scarsa domanda per le memorie meno capienti, difatti le chiavette da 2 GB sono quasi sparite dal mercato.
Questo ha dato un’idea molto interessante ad un gruppo di sviluppatori di Charlotte che ha creato un prototipo che potrebbe cambiare il modo di condividere i file tra amici, colleghi e in ogni altra situazione si voglia dare dei contenuti digitali a qualcuno.
Il progetto si chiama Gigs 2 Go ed è stato presentato su KickStarter dove ha cercato e ottenuto i fondi necessari per trasformare il progetto in qualcosa di concreto.

L’idea era quella di realizzare dei set di pendrive super economiche fatte di cartone riciclato. L’esigua dimensione delle memorie attuali le rende quasi troppo piccole da utilizzare senza un involucro, modellandolo con del cartone si ottiene un prezzo finale veramente esiguo e ancora più basso di quello attuale di mercato.
I set Gigs 2 Go sono delle strisce di cartone suddivise in quattro blocchetti, ognuno è una pendrive che si può strappar via dalla base appena se ne ha bisogno.
Ma quale sarebbe l’utilità di questi set? L’obiettivo era di offrire delle pendrive talmente economiche da poterle considerare quasi usa e getta e di poterle anche regalare ad un amico, un cliente o un partner commerciale.
Per esempio se ad un incontro di lavoro nascesse la necessità di lasciare delle foto, dei progetti o qualunque altro file digitale sarebbe possibile darli direttamente all’interessato senza preoccuparsi di farsi restituire la pendrive.

Qualcuno obietterà che con le mail è possibile scambiarsi file senza bisogno di avere un supporto fisico, questo è vero ma non sempre è un metodo valido. Pensiamo ad una archivio di foto di qualche gigabyte, con le velocità di upload medie della rete italiana ci vuole un eternità solo per caricarle; Inoltre ad un appuntamento dare qualcosa di concreto in mano a chi si incontra da un’immagine migliore che sentirsi dire “Glielo manderò via mail”.
Gigs 2 Go sarà disponibile in vari formati a seconda delle esigenze, si parte con il formato da 2 GB e poi si sale con 4, 8 e anche 16 GB.
Francamente l’ultimo formato mi lascia un po’ dubbioso, il costo finale ancora non è noto ma dubito che costi così poco da rendere le quattro pendrive tranquillamente regalabili o usa e getta; Tuttavia dipende sempre dal target e dalle esigenze soggettive, quindi Gigs 2 Go potrebbe avere un senso anche nel formato “maxi”.

Maggiori informazioni su kickstarter.com

Questo prodotto al momento non è in vendita sul nostro negozio online.
Per vedere i prodotti disponibili:
Clicca qui

Ecco alcuni motivi per acquistare su DottorGadget:

Spedizione dall'Italia
Consegna rapida
Spedizione gratuita
sopra i 60€
Pagamenti sicuri
Reso gratuito
60 giorni

Lascia un commento