Vai al contenuto principale

Dispenser di sapone UFO

Un erogatore che rievoca un rapimento alieno

Tra le tante teorie che riguardano gli alieni sono molto conosciute quelle che parlano di dischi volanti, raggi luminosi e rapimenti misteriosi.
Chi crede a queste storie è convinto che gli alieni siano presenti sul nostro pianeta da molto tempo per studiarci, e per poterlo fare al meglio prelevano uomini, animali e altri esseri viventi per conoscere ogni forma di vita del pianeta Terra.
Questi casi sono dei veri e propri rapimenti, con i dischi volanti che scendono a bassa quota e con dei raggi luminosi fanno levitare il soggetto scelto fin dentro all’astronave.

Per quanto bizzarra la teoria ha influenzato molto il mondo della fantascienza, e i film, telefilm, libri o documentari che hanno trattato l’argomento sono tantissimi.
Pensate che anche nei videogame si possono trovare dei riferimenti, anche molto datati, come un vecchio gioco il cui scopo era quello di difendere una mandia di mucche da dei dischi volanti che cercavano di prelevarle con il loro raggio luminoso.

Ora questa teoria aliena arriva anche nei nostri bagni grazie ad un accessorio davvero buffo, si chiama U.F.O. Soap Pump, è opera dello studio di design Duncan Shotton ed è un dispenser di sapone che sfrutta in maniera geniale il disco volante e il raggio luminoso.
Il cono di luce è il contenitore del sapone liquido mentre il disco volante è l’erogatore con la pompetta, questa ha il classico tubo che risucchia il sapone, ma a circa metà della sua lunghezza c’è una piccola sagoma che darà l’idea di essere la vittima del rapimento.

L’U.F.O. Soap Pump è disponibile in due versioni, una con il raggio di luce giallo e la sagoma di un umano, l’altra con il cono azzurro e la sagoma di una mucca.
Se avete più bagni potrete approfittare del doppio modello per prenderli entrambi, se invece ne avete bisogno solo uno avete una piccola possibilità di scelta.
Entrambe le versioni sono molto belle, personalmente preferisco quella con la mucca, questione di vecchi ricordi di un videogiocatore bambino.

13,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento