La torta (vera) di Portal

Il kit per fare a casa la torta promessa da GLaDOS

La torta non è una bugia! Chi ha giocato a Portal ha bisogno di ben poche spiegazioni, all’inizio del gioco GLaDOS ci promette (a Chell) una torta al cioccolato in caso riusciremo a completare tutte le camere di test.

L’esistenza di questa torta è messa in dubbio più volte durante il gioco, per esempio con scritte “The cake is a lie” sulle pareti degli Aperture Science Laboratories.

Alla fine del gioco finalmente questa torta appare, ma prima che Chell possa avvicinarsi il gioco finisce e partono i titoli di coda.

Quello è stato uno dei momenti più traumatici che abbia avuto legato alla storia dei videogame, sicuramente il motivo principale era l’aver finito un gioco che avrei voluto continuasse all’infinito per quanto era bello, ma anche il non avr potuto assaggiare quella torta ha avuto il suo peso.

Ora ad anni di distanza (Portal è uscito nel 2007) arriva sul mercato il kit per permettere a tutti quelli come me di farsi da soli la torta a casa propria.

Basta vedere la confezione per capire che si tratta di un prodotto ufficiale, difatti sembra proprio uscito dai laboratori Aperture con tutti i loghi e la tipica colorazione giallo-bianca. Il kit contiene tutti gli ingredienti per fare la torta più le istruzioni dettagliate per evitare errori.

Il procedimento è su un foglio come lo trovereste su un ricettario, va benissimo ed è molto semplice però io avrei preferito un CD audio con la voce di GLaDOS che mi guidava passo passo.

Sarebbe stato chiedere troppo? Si, ma alla fantasia del produttore, perché dare un file audio con la voce robotica di GLaDOS della durata di pochi minuti sarebbe stato velocissimo da fare.

Nonostante la provenienza, un laboratorio super segreto con tecnologie avanzatissime, gli ingredienti sono tutti facilmente reperibili in qualunque supermercato, quindi anche se il kit è monodose potrete rifare la torta tutte le volte che vorrete, basta ricordarsi di comprare l’occorrente!

In vendita su dottorgadget.it

Lascia un commento