Vai al contenuto principale

La felpa dei Ghostbusters

Una felpa che replica l’aspetto della tuta dei Ghostbusters

Travestirsi da Ghostbusters nella vita di tutti i giorni sarebbe complicato, non che ci sia qualcosa che vi vieta di farlo, ma costumi, maschere e travestimenti non sono gadget comuni da usare nel quotidiano.
Se però il riferimento ai mitici Acchiappafantasmi lo si fa attraverso dei capi d’abbigliamento allora tutto diventa più semplice e meno stravagante, per quanto lo stile non è certo dei più tradizionali.
Uno spunto di questo tipo ve lo avevo mostrato con le T-Shirt dei Ghostbusters che replicavano la celebre tuta marrone indossata quando erano impegnati “sul campo”.
Oggi tocca a qualcosa di simile ma molto più simile al vestito originale, difatti si tratta di una felpa che proprio come la maglietta replica la tuta dei Ghostbusters.

La felpa è un modello full-zip a collo alto, è di colore marrone e i vari elementi della tuta li riproduce grazie alla stampa. Sui gomiti sono riprodotte le gomitiere, sul petto c’è la targhetta con il nome e sulla spalla destra c’è il celebre logo dei Ghostbuters.
L’elemento imprescindibile però si divide tra fronte e retro della felpa, sto parlando dello zaino protonico che è riprodotto sulla schiena ovviamente sulla schiena, mentre sulla parte davanti ci sono stampate le bretelle.
In questo modo la felpa sarà davvero perfetta e nel caso voleste indossarla in qualche festa in maschera non dovrete nemmeno preoccuparvi di procurarvi uno zaino protonico da mettere in spalla; La felpa pensa già a tutto.

La felpa dei Ghostbusters è un gadget imperdibile per i grandi fan dei due film di culto usciti negli anni ’80; Probabilmente rimarrà un accessorio un po’ eccessivo da indossare nel quotidiano ma questo dipenderà molto dall’età e dalle situazioni.
Un ragazzo che vuole andare a scuola con questa felpa non avrà alcun problema, discorso diverso se vuole fare lo stesso un 30enne o più che di lavoro fa l’avvocato, l’impiegato o il conduttore di un TG nazionale.

59,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento