Vai al contenuto principale

Dentiera di sapone

Una doppia saponetta fatta a forma di dentiera

Le dentiere non dovrebbero avere nulla di negativo, dopotutto sono una soluzione indispensabile per le persone anziane che non hanno più i denti, tuttavia non è proprio così.
Finché sono nella bocca di chi le usa non danno alcun fastidio, ma se capita di vederle abbandonate sul comodino o vicino al lavandino fanno un po’ ribrezzo.
E’ difficile spiegare il motivo, dopotutto si tratta di un pezzo di plastica, eppure una dentiera dà sempre sensazioni schifose fin dal primo sguardo; ma pensate a cosa accadrebbe se foste obbligati a toccarla!

L’esperienza potrebbe essere traumatica ma bisogna sempre contestualizzare la cosa perché c’è dentiera e dentiera. Ad esempio un’artista americana ha creato una bellissima saponetta che replica in maniera molto fedele una dentiera.
In realtà le saponette sono due, una per l’arcata superiore e una per quella inferiore, in questo modo la replica è perfetta e molto più convincente.
L’effetto che provoca rispetto ad una vera dentiera non cambia ma in questa nuova versione il contatto è inevitabile, per usare una saponetta bisogna per forza prenderla in mano.

In realtà non è del tutto vero, in molti hanno in bagno delle saponette particolari che vengono usate come degli elementi estetici o dei soprammobili per abbellire la stanza, quindi potreste fare lo stesso con la Dentiera di sapone; anche se la cosa che fa meglio è aggiungere un look strambo al locale.
Difatti usare la Dentiera di sapone è quasi un peccato, è fatta così bene da non meritare una fine ingloriosa consumandosi lavaggio dopo lavaggio.
Credo proprio che l’uso come gadget estetico sia quello migliore, quindi procuratevi un grosso bicchiere, mettete dentro la Dentiera di sapone (senza acqua) e posizionatelo vicino al lavandino. Ora si che lascerete gli ospiti a bocca aperta, sperando che non abbiano la dentiera, altrimenti potrebbe cadergli fuori dalla bocca per lo stupore.

4,50 su etsy.com

Lascia un commento