Calze Birra in lattina

Un paio di calze spumeggianti confezionate in un modo geniale

Quando si parla di regali si finisce quasi sempre a parlare di calze. Su DottorGadget scherziamo spesso sulla banalità dello scegliere uno o più paia di calze come regalo. Un cliché davvero orribile, come molte altre cose ordinarie e ricorrenti.
Questo però vale solo per le normali calze, come gambaletti e altri modelli che fanno il loro utilissimo lavoro ma senza troppo brio.
Difatti il settore offre anche tantissime calze alternative che vanno oltre alla banalità del regalo, e rivalutano le calze come idea regalo.
Di esempi ve ne ho già portati moltissimi a basta fare un giro sul nostro Store per avere tanti modelli tra cui scegliere.
Tra questi ci sono anche le Calze Birra, un modello pensato per tutti gli amanti della birra. Quindi una fetta importante della popolazione.

Le Calze Birra sono spumeggianti perché replicano l’aspetto di una bevanda iconica, con le bollicine e l’immancabile strato di schiuma. La schiuma è presente sia in zona elastico sia sulla punta del piede. In questo modo risalta sia se indossate scarpe e pantaloncini, sia se avete i pantaloni lunghi e non avete nulla ai piedi oltre alle calze.
Basterebbe questo a rendere le Calze Birra uno dei regali originali più richiesti dell’anno, ma il produttore è andato oltre.
Il vero colpo di genio non è tanto nelle calze ma nella loro confezione. Niente scatolette, bustine, clip o nastri. Le Calze Birra sono confezionate nel posto più consono: dentro ad una lattina.
La lattina è proprio come una vera, sia per design sia per dimensioni. Cambia solo l’apertura che è in stile coperchio.
Con una confezione del genere le Calze Birra in lattina diventano ancora più spettacolari. Un’idea regalo che permette anche di riciclare la confezione, con la lattina che può diventare un piccolo portaoggetti. Un regalo che ne include un secondo inaspettato. Un po’ come il contenuto: chi mai si aspetterebbe di trovare delle calze dentro ad una lattina di birra?

In vendita su dottorgadget.it

Lascia un commento