Regali aziendali

Le idee regalo per varie occasioni aziendali da celebrare

Sono tante le occasioni da celebrare in azienda. Molte di queste sono quelle offerte dal calendario, con tutte le feste che è giusto festeggiare anche sul luogo di lavoro.
Non tutti i datori di lavoro sono propensi alle feste e preferiscono un ambiente lavorativo freddo e distaccato. Di convivialità e allegria però non è mai morto nessuno, quindi ben vengano le feste aziendali. Soprattutto quelle che non dovrebbero mai mancare.
Una fetta di panettone e un po’ di spumante non andrebbe negato a nessuno. Ci si scambia gli auguri, si rallegra lo spirito e il capo non appare come l’ennesimo Mr.Scrooge dei tempi moderni.
Poi c’è anche chi, dotato di un animo gentile o addirittura nobile, va oltre e non lesina sulle celebrazioni. Così non mancano nemmeno i regali aziendali di Natale per tutti i dipendenti.
I regali natalizi aziendali però sono solo una piccola parte di questo argomento.

Natale è una festa talmente grande, sentita e celebrata che farebbe veramente specie se qualcuno non la festeggiasse. Anche perché, come abbiamo appena detto, nessuno chiede di dare vita a festeggiamenti esagerati, lunghi 1 settimana dove il lavoro viene messo da parte. Basta una festicciola in azienda, o meglio ancora, una bella cena fuori con tutti i dipendenti. Costicchia, ma almeno è fuori dall’orario di lavoro (salvo lavori su turni dove si va avanti h24).
Durante l’anno però ci sono anche altre feste da non dimenticare. C’è la festa di colomba a Pasqua, l’anguria a Ferragosto… no, dai, a Ferragosto si chiude per un po’. Non che tutte queste occasioni richiedano dei regali per i propri dipendenti. È solo un promemoria che qualche momento di leggerezza e allegria è sempre importante.
I motivi per fare festa però sono anche altri e possono essere slegati alle feste comandate.

I regali aziendali personalizzati per far felici i dipendenti e lusingare i clienti

I regali possono essere rivolti a due categorie di persone. La prima è quella dei dipendenti, coloro che permettono all’azienda di andare avanti e raggiungere i propri obiettivi. Perché ogni azienda ha dei traguardi da raggiungere, e quando accade è giusto gratificare chi ha permesso tutto questo. Anche senza festività all’orizzonte.
In questo caso i regali aziendali originali possono essere una bella soluzione. Si fa felici i dipendenti con un gesto gentile, e al tempo stesso li si stupisce con qualcosa di curioso e affatto banale. Perché ricevere qualcosa di più particolare di una penna, un’agenda e una bottiglia di spumante può fare ancora più piacere.
Con i clienti invece si tratta di public relation, anche se in molti casi un rapporto lavorativo longevo può creare dei rapporti più stretti e sentiti. Quindi il dono diventa qualcosa di più del semplice gesto di ingraziarsi la clientela.

Poi c’è una categoria quasi a parte che riguarda i regali aziendali di lusso. Un settore che ho scoperto da poco ma che era inevitabile esistesse. Dopotutto c’è azienda e azienda, e questo porta a inevitabili differenze di budget in ogni livello. Anche quello dei presenti da fare a clienti, fornitori e clienti. Non che tutti questi soggetti vengano lusingati come gadget lussuosi di ogni tipo. Tutto dipende dalla politica aziendale, dal motivo per chi si vogliono fare idee regalo lussuose e le eventuali occasioni in cui occorrono.
Francamente non mi è mai capitato di lavorare in posti dove la parola lusso fosse facilmente associabile ai regali per i dipendenti (o ai regali per colleghi). Tranne che qui a DottorGadget ovviamente. Qui oro, platino, diamanti, supercar e viaggi in posti esotici sono regalati abitualmente. Soprattutto quando ci si addormenta sul posto di lavoro e si sognano cose improbabili (ma non impossibili?).