Gadget

Lenti a contatto bianche, per uno sguardo inumano ma intrigante

4 Ottobre 2018
lenti a contatto bianche

Stanchi dei vostro occhi dal colore così banale? Con le lenti a contatto bianche avrete degli occhi unici, per costumi e travestimenti professionali.

DottorGadget non è solo un punto di riferimento per i regali, è molto apprezzato anche per la sua categoria di lenti a contatto colorate che offre una grande quantità di colori, stili e modelli.
Tra le migliori lenti a contatto colorate – o almeno tra quelle più richieste – ci sono quelle dai colori strani, perché anche se gli occhi azzurri sono sempre un sogno ci sono tanti altri colori che la natura non ha previsto. In fin dei conti con un artificio si può andare oltre a ciò che ha creato Madre Natura, e questo ci permette di osare anche con colori anomali.
Non a caso le lenti a contatto bianche sono tra le più ricercate e i motivi di queste richieste sono molteplici. Il bianco è un colore che colpisce e attira le attenzioni anche da grande distanza. Difatti certi colori strani si fanno notare solo quando si è vicino: pensiamo ad alcune tinte di giallo, di verde o di viola che da lontano possono sembrare marroni o blu. Le lenti a contatto colorate bianche invece si vedono anche a grande distanza, quindi se vi piace stare al centro delle attenzioni e volete incuriosire chi incontrate questo è il colore giusto che fa per voi.
La visibilità del bianco però non è l’unico motivo che rende queste lenti a contatto così ricercate. Anche lo stile e l’effetto estetico che garantiscono hanno la loro importanza, soprattutto per i cosplay o per chi ha in mente dei travestimenti particolati e intriganti.
In pochi curano anche questo aspetto, invece l’uso delle lenti a contatto colorate è tra quei dettagli che possono fare la differenza.
Le lenti a contatto colorate bianche possono esaltare varie tipologie di personaggio, dallo zombie che necessita di uno sguardo assente o spaventoso, allo stregone o alla creatura che può arricchirsi grazie allo sguardo posseduto o malefico.
Le lenti a contatto colorate bianche in formato classico, quindi l’iride colorato con la pupilla tonda al centro, però non sono l’unica proposta bianca che trovate su DoxBox.
Ad esempio, rimanendo in tema animali e creature, trovate anche le lenti a contatto da gatto, tra le quali si sono anche quelle di colore bianco. Lo stile è simile alle lenti a contatto bianche classiche, ma in questo caso la pupilla è verticale e sottile proprio come quella dei felini.
Un’altra variante sono le lenti a contatto Mesh, una proposta ancora più esagerata visto che elimina la pupilla e propone delle lenti a griglia interamente bianche. In questo caso gli usi sono ancora più fantasiosi ma permettono di andare oltre all’aspetto di un normale occhio. Cosa che può essere molto apprezzata per alcuni travestimenti o per delle feste scatenate.
Infine tra le lenti a contatto fluorescenti – quelle che brillano in presenza di luci UV – spiccano proposte bianche ma anche più elaborate come le lenti a contatto da demone. In questo caso l’iride è bianco ma con il bordo esterno che ha dei segni rossi che rendono proprio l’idea dello sguardo demoniaco.
Come vedete DoxBox non si ferma mai alla prima proposta ma offre anche tante varianti e alternative per garantire la massima soddisfazione.
Le lenti a contatto bianche non sono delle lenti qualsiasi, sono fabbricate in osservanza delle direttive cosmetiche dell’Unione Europea e gli standard di qualità internazionali ISO. Perché su dottorgadget.it stile, sicurezza e qualità vanno di pari passo.

Ti potrebbero interessare...

Nessun commento

Scrivi un commento

CONTATTI:
Telefono: 393 20 30 100
E-mail: info@dottorgadget.it