Testa portapenne in cemento

Una testa di design in cemento per rendere più bella la scrivania

Un pragmatico non bada molto allo stile degli accessori che ha sulla scrivania. Gli serve un portapenne? Un mug di troppo nella credenza può svolgere benissimo lo scopo, come un barattolo di conserve ripulito e messo a nuovo.
Non tutti però si accontentano, e chi cura ogni dettaglio può dare molta attenzione a ogni cosa, anche alla scelta del portapenne.
DottorGadget ha tante proposte anche per questa categoria, e con la proposta odierna ci addentriamo in tipologie stilistiche molto affascinanti.
La prima cosa che colpisce della Testa portapenne è senza dubbio l’aspetto, una testa che ha un design a metà strada tra l’opera di arte moderna e l’arte tribale.
Le seconda particolarità del portapenne invece è il materiale, difatti la testa è fatta in cemento, e questo rende la similitudine con una vera scultura ancora più concreta.
Ognuno può vederci ciò che vuole, anche se la finitura squadrata mi fa propendere più lo stile da opera di arte moderna. Questa però è solo una visione personale. Magari qualcuno non vede nulla di tutto ciò, e preferisce vedere la Testa portapenne con una cugina delle sculture tribali sparse per il globo. Partendo per le celebri teste dell’Isola di Pasqua a altre teste, totem e monoliti.
Le misure esatte della testa portapenne sono 12 x 8,4 x 11,5 cm, quindi non ha dimensioni esagerate come le testa monolitiche. È grande quanto basta per non passare inosservata e svolgere al meglio la sua funzione.
Il materiale rende il tutto più bello, perché quello stile roccioso si poteva ottenere anche con delle resine di buona qualità. La fedeltà però sarebbe stata solo visiva, invece così è tattile e rende il gadget molto più bello.
Se cercate un regalo per colleghi la Testa portapenne può essere l’idea giusta per farli felici. Un gadget curioso, ben fatto e molto bello. E poi non se ne trovano molti di regali fatti di cemento.

12,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento