Telo mare Bacon

Un salviettone per chi non riesce a stare senza la amata pancetta

In genere la dieta estiva subisce delle modifiche, non solo per chi cerca di dimagrire in vista della prova costume, ma anche per una maggiore voglia di mangiare cose leggere e fresche.
Chi ha manie, ossessioni e cibi irrinunciabili però fatica ad abbandonare certe abitudini, così può capitare di trovare persone che non si preoccupano della temperatura, del luogo o della situazione: se hanno una voglia la soddisfano sempre e comunque.
Uno dei casi più eclatanti è quello dei Bacon Lover, gli amanti della pancetta affumicata che non vi rinunciano nemmeno se glielo impone il dottore.
Dopotutto come si può fare a meno del bacon? Non si può, e questo vale anche in vacanza, ma forse potrebbe aiutarvi il settore dei gadget e quello dei teli mare alternativi. Difatti tra le tante bellissime proposte di DottorGadget c’è anche il Telo mare Bacon, la proposta più grassa dell’estate… anche se è grassa solo per l’aspetto.
Il telo mare abbandona le classiche forme rettangolari in favore di un design più sinuoso, quello di una fetta di pancetta affumicata e abbrustolita.
Il telo misura ben 180 cm, ed è un vero peccato che non sia vera pancetta perché in quel caso sarebbe stata una delizia sensazionale. Già mi vedevo i Bacon Lover che progettavano panini colossali da farcire con fette di pancetta lunghe quasi 2 metri. Insomma, l’acquolina in bocca sarebbe stata decisamente giustificata.
Il telo mare pancetta però non è commestibile, ma la cosa è gratificante visto che sdraiarsi o asciugarsi su una vera fetta di pancetta sarebbe stato alquanto schifoso.
Lo stile è davvero superlativo e anche così originale da attirare gli sguardi di tutti gli altri vacanzieri, non solo quelli golosi o bacon lover come voi, ma anche chi verrà attratto dalla stranezza del vostro salviettone.
Quindi se siete tra coloro che – anche in vacanza – farebbero a meno dei gelati in favore di un piatto di pancetta, il Telo Mare bacon è indubbiamente ciò che fa per voi.

24,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento