Sveglia BB-8 con proiettore

Una sveglia a forma di testa di BB-8 con proiettore per le ore

I fan di Star Wars hanno problemi con la sveglia? Probabilmente è colpa delle maratone a vedere quanto più film di Guerre Stellari possibili, e così finiscono spesso col fare le ore piccole.
Questo spiegherebbe il perché trai gadget di Star Wars ufficiali ci sono tantissime sveglie. Questo coinvolge personaggi vecchi e nuovi, e oggi vediamo una delle new entry visto che si tratta di BB-8.
Il piccolo droide della nuova trilogia ci ha già conquistato con una sveglia classica, un modello analogico con un cuore digitale. Difatti la Sveglia a campana di BB-8 ha solo le forme retrò, perché l’allarme è fatto con i suoi effetti sonori campionati.
Il modello che vediamo oggi invece è tutto digitale e ha anche una cugina che abbiamo visto poco tempo fa: la Sveglia R2-D2 con proiettore. Si tratta di una sveglia con le forme della testa a cupola del droide. Bella e originale.
Visto che R2-D2 e BB-8 hanno la testa con lo stesso design il produttore ha pensato bene di raddoppiare l’offerta e creare anche il modello per BB-8.

sveglia-a-cupola-bb-8-1Ecco come è nata la Sveglia BB-8 con proiettore, un elemento di arredo molto intrigante e un gadget utile per non arrivare mai in ritardo.
La sveglia ha proprio le forme della testa di BB-8, anche se le dimensioni non sono in scala 1:1 e la sveglia è più piccola (7 x 11,5 cm).
Di piccolo c’è anche il display digitale che è davvero minuscolo. Le dimensioni però hanno una spiegazione, il produttore voleva modificare il meno possibile la cupola del droide. Inoltre le ore sono facilissime da leggere, basta attivare il proiettore per visualizzare le ore in grandissimo sulla parete.
Per quanto riguarda l’allarme troviamo anche in questo modello gli effetti sonori di BB-8. In questo modo il risveglio potrebbe essere meno traumatico.
Se cercate dei regali di Star Wars belli, diversi dal solito ma anche utili la Sveglia BB-8 con proiettore è un’idea perfetta per assecondare tutte le esigenze.

27,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento