Separa uovo “raffreddato”

Un separatore per uova non adatto agli schizzinosi

In cucina ci sono tantissimi accessori che hanno i più svariati utilizzi, alcuni sono fondamentali altri lo sono meno. Un separa uova per esempio è uno di quegli accessori di cui si può fare tranquillamente senza, tranne per chi è particolarmente schizzinoso o dotato di poca manualità e non riesce a separare l’albume dal tuorlo.

Per queste persone un separatore è fondamentale ma a volte anche chi è perfettamente in grado di togliere il tuorlo potrebbe desiderare uno di questi accessori.
E’ il caso di quando ci si trova davanti a modelli particolari nello stile tanto da far passare la sua funzione quasi in secondo piano. Basta vedere questo modello chiamato Separa uovo “raffreddato” per capire di cosa sto parlando.

E’ il separatore di uova più schifoso mai apparso sul mercato, motivo per cui non sarà molto di aiuto agli schizzinosi mentre potrebbe incuriosire anche i cuochi più esperti.
Appare come una sorta di caraffa in ceramica fatta con le forme di un volto di una persona pesantemente raffreddata, l’estetica è pensata proprio per la funzione che dovrà svolgere e lo renderà poco adatto alle persone troppo serie e poco inclini agli scherzi.
Difatti la caraffa ha una grossa apertura in alto come un modello classico in cui dovrete rompere le uova, mentre il naso ha due fori che fanno da narici vere e proprie.

Inclinando la caraffa sopra un piatto o una ciotola farete uscire l’albume dal naso lasciando il tuorlo all’interno, questo sarebbe normalissimo e molto comodo se la caraffa avesse forme normali, ma avendo le forme di una faccia raffreddata l’effetto sarà ben diverso.
L’albume apparirà come una colata di muco che fuoriesce dal naso del poveretto che deve essersi preso un bel raffreddore, il muco è molto e la sua faccia sembra quella di uno sul punto di svenire dalla costipazione.

Effettivamente non è una bella immagine, già l’albume è una sostanza non molto bella da vedere, se in più esce fuori da un naso le cose possono solo peggiorare.
Tuttavia è proprio questo il bello del Separa uovo “raffreddato”, e anche se in cucina me la cavo abbastanza bene ci sto facendo più di un pensierino.

 

9,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento