Morte Nera di ghiaccio

L'arma dell'Impero che ha il compito di combattere il caldo

La calura estiva è una nemica davvero pericolosa. Per combatterla abbiamo a disposizione tante armi ma non sempre bastano per trovare refrigerio.
Certo, un condizionatore può essere una soluzione definitiva per ricreare un clima polare dentro ad una stanza, in certi casi però sorge il bisogno di qualcosa di maggior potenza.
In questo caso può essere utilissima l’arma dell’Impero Galattico messa a punto per ridurre i fastidi del caldo. Sto parlando della Morte Nera, ma non di quella ufficiale bensì di una versione in scala da usare per produrre del ghiaccio da usare per rinfrescare le bevande.
Si tratta di uno dei tanti prodotti ufficiali di Star Wars ed è una bellissima replica dell’arma di distruzione dell’arma dell’Impero Galattico.
E’ fatta in silicone, misura 12,5 cm di diametro e si può aprire a metà. La metà inferiore è lo stampo vero e proprio, difatti c’è una griglia per creare ben 32 mini cubetti di ghiaccio.
La parte superiore invece potrà tornarvi utile anche nella produzione del ghiaccio, difatti quando i primi 32 cubetti saranno pronti potrete usare la cupola come ciotola da freezer dove mettere i primi 32 cubetti, a quel punto lo stampo sarà libero e potrete preparare altri 32 cubetti.
In questo modo potrete raddoppiare la produzione della Morte Nera e avrete ben 64 mini cubetti da portare in tavola o mettere a disposizione durante una festa.
Ciò che è veramente eccezionale in questo gadget però non è certo la parte della produzione del ghiaccio; i cubetti si possono preparare anche con uno stampo qualsiasi.
La bellezza della Morte Nera di ghiaccio sta nel servizio, difatti potrete chiuderla piena di cubetti e fare una grande scena quando offrirete il ghiaccio ai vostri ospiti.
Certo, in genere chi da parte dell’Impero Galattico non bada molto ai convenevoli per gli ospiti, però un fan di Star Wars può apprezzare e sfruttare al massimo i gadget senza rispettare il cerimoniale spartano tipico dei Sith.

14,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento